Il miglior pane d’Italia ce l’abbiamo noi!

Armando Guerini | Panettiere di Brescia
immagine tratta dal Corriere della Sera / Brescia

 

Potremmo dire che l’Italia in fondo, è una Repubblica fondata sul pane. Si perché il pane, nelle sue più svariate sfaccettature, ha sfamato negli anni intere generazioni, prima e dopo la guerra. E ora noi bresciani, abbiamo anche un meritato primato: è di casa nostra il miglior panettiere d’Italia.

Il suo nome è Armando Guerini nativo della Valtrompia. Ad incoronarlo “miglior panettiere d’Italia” è stato il concorso La Spiga d’oro, organizzato a Milano tra gli eventi di Expo 2015. Titolare della forneria “Voglia di pane” in Via Ducco a Brescia, Armando Guerini ha seguito le orme del padre e da circa 40 anni si destreggia con abilità e passione tra forni e farine.

Il pane come “ponte tra le civiltà e immortale strumento di comunicazione” è stato interpretato da Guerini in chiave bresciana con la ricetta dell’honey wheat, un pane tipico dei Paesi nordici a base di farina integrale, burro, miele e fiocchi d’avena. La morbidezza e il gusto di quel pane hanno conquistato i raffinati palati della giuria milanese.

La passione per il lavoro e la spiccata fantasia spingono il nostro miglior panettiere, ad elaborare quotidianamente opere di pane artistico, un termine che celebra perfettamente tutte quelle sculture manuali in cui risaltano gli aspetti decorativi.

Il pane, ingrediente vecchio per tradizione, è rivisitato in modo nuovo da Armando Guerini che, grazie alla maestria artigianale delle sue lavorazioni, permette di portarlo in tavola nelle più svariate presentazioni.

Amante della natura e delle cose genuine, Armando Guerini cerca di trasmettere questa cultura proponendo prodotti di alta qualità, con attenzione particolare al metodo di lavorazione e alla scelta delle materie prime.

Membro dal 1998 del RICHEMONT CLUB, la scuola INTERNAZIONALE DI PANIFICAZIONE E PASTICCERIA, è un grande estimatore delle farine biologiche, integrali e macinate a pietra.

Nonostante il suo laboratorio sia ben attrezzato, l’80% della produzione del pane e di tutti i prodotti da forno dolci e salati, viene effettuata a mano, rifornendosi da molini piccoli a conduzione familiare.

La materia prima è per Armando Guerini il mezzo attraverso cui trasmettere i propri sentimenti e il senso della vita. Con le sue creazioni stimola la curiosità e la fantasia del consumatore per rendere anche il pane un l’alimento portavoce della tradizione gastronomica italiana.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER