Appunti di degustazione: Trattoria Il Melograno – Brescia

Il Melograno è una trattoria tipica bresciana ubicata ai piedi del Monte Picastello. Entrando siamo avvolti da una piacevole atmosfera rustica ed accogliente che ci fa sentire in famiglia.

 

 

Fausto e Roberta sono i padroni di casa ci dedicano un po di tempo per raccontare la storia della loro trattoria e per soddisfare qualche loro curiosità.

 

 

Il tavolo che ci hanno riservato è nella prima delle tre salette. L’ambiente è caldo ed accogliente e ci fa sentire subito a nostro agio. Fausto e Roberta ci raccontano che il “piatto forte” del Melograno sono gli antipasti. Seguendo questo “live motive” iniziamo con l’antipasto della casa composto da frittatina e bruschetta con caponatina di verdure fatte in casa, affettati misti di produzione piacentina con gnocco fritto ed una squisita insalata russa fatta da loro.

 

 

Per la nostra degustazione ci propongono un piatto bresciano famoso: “i casoncelli alla Bresciana di Barbariga” e le Classiche tagliatelle ai funghi porcini con pasta fatta in casa.

 

 

Qui al Melograno i piatti Cult sono tanti e  Fausto e Roberta vorrebbero farceli assaggiare tutti: il manzo della casa, la tagliata, lo stracotto con polenta .. Optiamo per il primo ovvero il manzo con crema di cipolle. È una ricetta di famiglia che si tramandano da mamma in figlia a cui la cuoca è molto legata. Roberta ci racconta che ha imparato a cucinare dalla mamma e questo manzo preparato con una cottura lenta e lunga esprime al meglio gli insegnamenti ricevuti. La lenta cottura mantiene morbida la carne e l’abbinamento con la cipolla rende questo piatto unico.

 

 

Beviamo un vino tutto pasto prodotto per loro a Puegnago del Garda perfetto per i piatti che abbiamo mangiato. Concludiamo con delle coccole: due fette generose di una torta di mele e di un’altra al cioccolato.

 

 

Usciamo pienamente soddisfatti e ci congediamo da Fausto e Roberta con la promessa di rivederci presto per proseguire l’esplorazione della cucina del Melograno



Andrea e Jessica