Cena di Gala con le specialità dell’entroterra gardesano

Cena di Gala a Monzambano

 

Ci spostiamo al confine della nostra provincia e questa volta vogliamo raccontarvi di un evento enogastronomico a cui abbiamo partecipato lo scorso venerdì, molto ben organizzato e curato in ogni dettaglio.

Il 29 luglio siamo stati ospiti della piazzetta delle Arti e dei Mestieri di Monzambano (MN) per un’elegante Cena di Gala in occasione di “Vino in Castello”, evento voluto e realizzato da Alessandro Medici, patron di Hostaria Verona, con la collaborazione della redazione di MCG Magazine, periodico regionale mantovano da quasi vent’anni impegnato nella valorizzazione delle eccellenze nazionali. La serata è stata un’anticipazione degli MCG Awards che solitamente vengono consegnati ogni cinque anni e che torneranno nel 2024.

Nonostante la pioggia, l’evento è stato piacevolmente perfetto. Centoventi selezionati ospiti hanno accolto l’invito alla serata dedicata alla DOC Garda, alle cantine dell’Alto Mantovano e alle tipicità locali. Oltre a Paolo Fiorini, presidente Garda Doc, e i rappresentanti di cantina Gozzi, cantina Ricchi e cantina Colli Mantovani erano presenti i titolari della società agricola “La Valle” Oasi del Mincio, della società agricola Corte Prato 1981, di macelleria Travaglini e di Pasolini General Contract.
Tra i convenuti, oltre alle autorità istituzionali di Monzambano, i titolari di Visit Best, di H!Eventi, di Tomasi Auto, di Mazzi Sport e il direttore gruppo Athesis Marcello Galletti.
Ospite d’eccezione la vincitrice di Masterchef 2022 Tracy Eboigbodin, giovane talentuosa e autrice di “Soul Kitchen. Le mie ricette per nutrire l’anima”. Presenti anche numerosi giornalisti: oltre a noi di Brescia a Tavola, Elena Cardinali e Anna Maria Pellegrino, esperta di cucina della trasmissione ‘Geo’ di Rai 3.

L’evento è stato curato da Tassino Catering con la partecipazione dei sommelier professionali della FISAR. In tavola, i migliori ingredienti del territorio, come la zucca e lo zafferano, il controfiletto di scottona goitese e il Grana Padano Doc in tre stagionature. Cinque portate abbinate alle etichette delle cantine mantovane dell’entroterra gardesano.
La serata all’insegna della qualità è culminata con l’assegnazione degli MCG Excellence Award 2022: quattro i protagonisti premiati, una la motivazione ovvero “per aver contribuito con una comunicazione precisa, sapiente e appassionata, alla valorizzazione della cucina, del territorio e della cultura enogastronomica”.

Introdotti dal direttore di MCG Magazine Marco Morelli sono stati insigniti del prestigioso premio il vice capo redattore della Gazzetta di Mantova Luca Ghirardini, che da oltre 30 anni scrive di temi enogastronomici ed è tra gli autori della Guida Ristoranti dell’Espresso; Camilla Rocca, giornalista e food-blogger, collaboratrice di varie testate giornalistiche tra cui Vanity Fair, Il Giornale e Io Donna; lo stellato Michelin Marco Scandogliero, ristoratore dal 2008 con la “Locanda le 4 Ciacole” nonché miglior sommelier del Veneto nel 2016; infine il giornalista padovano Renato Malaman, collaboratore di Rai Radio Uno in qualità di esperto di turismo della trasmissione “Tra poco in edicola”, curatore del blog “Salsa & Merende” nel quotidiano Il Mattino di Padova e della rubrica settimanale di viaggi e gastronomia su TV Cafè 24. Ispettore della guida “Ristoranti d’Italia” de L’Espresso, è anche autore di numerose pubblicazioni, fra cui la guida “Padova nel piatto” (2016). Ha visitato ad oggi ben 122 paesi del mondo e non si è ancora fermato.
Una serata da incorniciare, di cui condividiamo con voi qualche immagine.

Francesca Gardenato


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER