Il Caffè espresso, elisir per la memoria: leggere per credere!

Caffè espresso

 

La domenica mattina si dorme volentieri un po’ più a lungo, ma quando ci si alza si ha subito voglia di una buona tazza di caffè. Si tratta di un rito diffuso, amatissimo, soprattutto in Italia e certamente non limitato alla domenica. Sono in tanti, però, gli Italiani che confessano di “abusare” del caffè: quando si assaggia una bevanda così buona è difficile fermarsi alla prima tazzina…

Come tutte le cose buone, il caffè va consumato con moderazione: tutti conoscono gli effetti negativi dell’assunzione di una dose eccessiva di caffeina. In pochi però sono a conoscenza di un recente studio sul caffè apparso sul Journals of Gerontology, Series A: Biological Sciences and Medical Sciences, una pubblicazione scientifica di rilevanza internazionale.

Questo studio descrive un esperimento a cui hanno partecipato circa 6500 donne sopra i 65 anni. Diretto da un professore di psichiatria americano, l’esperimento – senza precedenti – ha permesso di tracciare l’impatto a lungo di termine di un consumo moderato di caffè su un campione di popolazione senile.

Se le proprietà del caffè di potenziare la memoria a lungo termine erano già note, il suddetto studio, protrattosi per circa 10 anni, ha raggiunto alcune importanti scoperte: in media, chi consuma tre caffè (espressi) al giorno presenta un rischio di ammalarsi di demenza senile pari al 36% in meno rispetto a chi ne consuma uno solo. Per chi invece fosse amante del tè, l’equivalente in teina per “proteggere” il cervello è pari a 5 tazze di tè nero al giorno.

Insomma una scoperta interessante, che modifica la nostra percezione di quel che significa avere un consumo “moderato” di caffè: bere fino a 3 espressi al giorno ha apparentemente effetti benefici che superano di gran lunga i rischi. Per cui, se non l’avete ancora fatto, vi invitiamo a mettere la moka sul fornello per il primo caffè domenicale o, in mancanza, di passare dal Bar!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER