Il Festival Suoni e Sapori del Garda inaugura il 2 giugno a Gardone Riviera

Suoni e Sapori del Garda 2022

 

La grande musica segna l’apertura della stagione turistica di Gardone Riviera e l’inizio del Festival Suoni e Sapori del Garda. L’appuntamento è di quelli da non perdere, per il fascino della location e per la qualità della proposta e degli esecutori.

La data da segnare in agenda è quella di giovedì 2 giugno, quando, alle 21.00 sul palco dell’anfiteatro vista lago del Vittoriale degli Italiani, l’Orchestra Infonote diretta dal maestro Serafino Tedesi proporrà la Quinta Sinfonia di Ludwig van Beethoven.
Il concerto segna l’apertura del Festival Suoni e Sapori del Garda, progetto culturale che da anni ormai vivacizza l’estate musicale gardesana, abbinando al momento dello spettacolo il piacere di scoprire luoghi suggestivi, evento di cui la Comunità del Garda concorre alla realizzazione e all’organizzazione.
Il calendario completo degli appuntamenti della rassegna, che coinvolgerà diverse località del Garda, sarà svelato nei prossimi giorni, nel frattempo è già possibile presentare l’evento di apertura, dedicato a una straordinaria composizione. La Quinta sinfonia di Beethoven è una delle opere più importanti e celebri della storia della musica: appena è evocata, il suo incisivo motto iniziale risuona subito nella nostra mente.
La storia della Quinta ebbe inizio a Vienna il 22 dicembre 1808, quando fu eseguita per la prima volta, senza ottenere, per la verità, una grande accoglienza da parte degli spettatori del tempo.
Non ci volle molto, però, perché pubblico e critica si rendessero conto, grazie anche all’epocale recensione del celebre critico musicale e scrittore-compositore Ernst Theodor Amadeus Hoffmann, che la Quinta di Beethoven, senza ombra di dubbio, era un capolavoro straordinario. Come dice Hoffmann, la Quinta «svela, con un climax sempre crescente all’inizio alla fine, il Romanticismo di Beethoven e irresistibilmente trascina l’ascoltatore nel meraviglioso regno spirituale dell’infinito».

Quest’anno il Festival Suoni e Sapori del Garda torna alle consuete modalità di accesso, dopo le restrizioni imposte dal Covid negli ultimi due anni. Non sarà infatti necessario prenotare. Il concerto di apertura del 2 giugno, così come tutti gli altri appuntamenti della rassegna, sarà ad ingresso gratuito. Suoni e Sapori proporrà poi numerose altre occasioni, di nuovo anche a Gardone Riviera, per ascoltare buona musica nei luoghi più suggestivi del territorio: chiese, limonaie, piazze e giardini.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER