Riscopriamo i vantaggi della Canapa – una risorsa ecologica e salutare

Canapa per uso industriale

 

Per secoli è stata usata per produrre tessuti, carta, cordame e vele durante l’espansione delle Repubbliche Marinare. Fino alla metà degli anni ’50 era una delle coltivazioni più diffuse a livello internazionale. Negli ultimi tre anni i terreni dedicati a questa coltura in Italia si sono triplicati.
Oggi la canapa sta tornando a ricoprire il ruolo di materia prima estremamente versatile tipico delle sue origini. Con essa, infatti, si producono: tessuti, pasta, birra, cosmetici, carta, saponi, detersivi, vernici o addirittura mattoni e carburante… Il suo uso è inoltre in linea con uno stile di vita ecologico e naturale.

La Canapa-Mania

Il governo italiano ha di recente lanciato provvedimenti per sostenere questo settore. Per l’Italia si tratta di riscoprire il largo uso cui si addice questo prodotto. Infatti, fino agli anni ’40 il nostro Paese era il secondo maggior produttore al mondo.

Il declino arrivò in seguito all’industrializzazione, e anche ad una certa disinformazione. Venne demonizzata da alcune leggi poco lungimiranti, che la consideravano soltanto come uno stupefacente. Oggi, una società più informata e attenta al rispetto dell’ambiente è pronta a rivalutare la canapa in una grande varietà di utilizzi.

I Vantaggi della Canapa

Da un punto di vista nutritivo, i semi di canapa, l’olio e le farine da essi derivati sono ricchi di Omega-6 e Omega-3, oltre ad essere un’importante fonte di proteine, fibre, vitamine e carboidrati. Proprietà nutritive ideali per abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue, riuscendo così a prevenire le malattie del cuore. La farmaceutica, inoltre, utilizza la canapa per curare gli attacchi di asma e il glaucoma.

La canapa è quindi un alimento particolarmente completo, il cui apporto è molto apprezzato nelle diete vegetariana e vegana. Si adatt, infatti, a moltissime ricette.

Cosmetici, vernici e saponi a base di canapa consentono di limitare gli agenti inquinanti. Inoltre, dalla canapa si ottengono eco-mattoni da utilizzare nella bioedilizia. Oltre a garantire un’elevata capacità isolante, assorbono anidride carbonica e depurano l’ambiente. Il pellet di canapa assicura infine una combustione ecologica per un sistema di riscaldamento rispettoso della natura.

Ecologia, economia e salute sono quindi ottime ragioni per contribuire alla riscoperta di questa importante risorsa!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER