Le “biline” (castagne) cotte nel latte, dolce tipico bresciano

Biline - Castagne cotte nel Latte

 

Vi proponiamo oggi una ricetta tipica del bresciano, le biline (castagne) cotte nel latte. Si tratta ovviamente di un piatto che tradisce delle antiche e umili origini, e questo lo rende più che mai interessante.

Questo dolce povero e profumato vanta infatti il latte e le castagne come ingredienti principali. Due prodotti molto facili ed economici da reperire, specialmente nelle case rurali. La castagna era in particolare un alimento fondamentale nella dieta povera di pastori e agricoltori, tanto che l’albero del castagno si guadagnò il soprannome di “albero del pane”.

Qui di seguito la ricetta.

Ingredienti

300 gr di castagne secche
1/2 l. di latte
1/2 l. di acqua
1 pizzico di cannella in polvere
sale

Preparazione:

Per prima cosa mettete a bagno le biline (castagne) in acqua tiepida per un periodo di almeno un paio di ore in modo da togliere in modo agevole tutte le pellicine che le ricoprono. Quindi ponete a bollire in una casseruola acqua e latte con l’aggiunta di un pizzico di cannella e di sale.
Una volta raggiunta la fase di bollitura del composto inserite le castagne. Riducete quindi l’intensità del fuoco. Attendete che si cuociano, poi servitele con il loro brodo.
Potete quindi aggiungere di nuovo, a piacimento, una spolverata di cannella o di cacao per gli amanti del cioccolato. Resta di fatto un dolce gustoso e semplice da preparare. Buon appetito!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER