Il Pirlo: l’autentico aperitivo Bresciano

Il Pirlo bresciano

 

Cosa c’è di meglio, dopo una stancante giornata di lavoro, di un bell’aperitivo al bar con gli amici? Chiudersi la porta dell’ufficio alle spalle e rilassarsi un’oretta in buona compagnia, mettendo in pausa la frenetica routine quotidiana. Questa usanza aiuta a distendere le tensioni che si accumulano durante il giorno, ed è anche molto utile per socializzare.

Ma cosa ordinare al bar? Bè, ovviamente un Pirlo, l’autentico e tradizionale aperitivo bresciano. Oggi vi raccontiamo la storia e le caratteristiche di questo prodotto tipico.

La Storia

Il Pirlo è a base di vino bianco (rigorosamente fermo) e Campari (o Aperol),  poi si aggiunge una bella fetta d’arancia come guarnizione. Così come lo intendiamo oggi, il Pirlo nasce dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando furono inventati Aperol e Campari. Se però andiamo a interrogare gli anziani avventori delle vecchie osterie bresciane, ci diranno che il Pirlo esisteva anche prima della Guerra, con il nome di “bianco sporco” e il vermut come ingrediente…

Il nome rimanda invece al dialetto bresciano. “Ho fatto un pirlo” significa “sono caduto”. Il movimento circolare che fa il Campari (o l’Aperol) quando ‘cade’ nel vino bianco, ricorda proprio una caduta per terra. Ed ecco spiegato l’eccentrico nome!

Gli Accompagnamenti

Da tradizione, il Pirlo non si beve da solo, ma insieme a una lunga serie di sfiziosi stuzzichini. La lista in proposito è molto varia, se abbiamo la possibilità, meglio optare per prodotti tradizionali lombardi. A differenza dello spritz veneto, il momento dell’aperitivo rappresenta quindi un momento importante nella gastronomia bresciana. E un rito tramandato di generazione in generazione, che hanno fatto proprio anche i numerosi studenti universitari che vivono temporaneamente in città.

Spazio quindi ai dolci formaggi delle valli, oppure ai saporiti salumi locali. Ottimo anche accanto a un fresco pinzimonio di verdure, che possono essere consumate crude oppure grigliate o sottaceto. Non vi resta che scegliere le tipicità che preferite e lanciarvi anche voi nell’abitudine prediletta dagli avventori delle osterie bresciane di qualsiasi età: l’aperitivo a base di Pirlo!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER