Ricettario della Strada del Vino e dei Sapori Colli dei Longobardi

Ricettario Strada del Vino Colli dei Longodardi - Insalata Valverde
Fonte immagine: https://macellerialiberini.it/

 

La Strada del Vino e dei Sapori Colli dei Longobardi compie 20 anni e di questo vi abbiamo già raccontato.

Ora vorremmo catturare la vostra attenzione parlando di un ricettario di qualche anno fa nel quale sono raccolte ben 22 ricette ispirate a questo territorio. Sono il frutto della ricerca e della sperimentazione di un gruppo di chef di CAST Alimenti, da notare che per ogni ricetta proposta è suggerito in abbinamento un vino del territorio bresciano.

Un percorso che vi porterà a scoprire preparazioni originali come gli “Spiedini di carpaccio lardellato” o già conosciute come il “Coniglio farcito alla longobarda”. Spesso sono utilizzati prodotti locali come la “rezzaola”: un salume prodotto con carne bovina conciata con erbe aromatiche, sale e pepe e bagnata con vino rosso.

Vi proponiamo qui una fresca ricetta adatta alla stagione che sta per iniziare: l’Insalata Valverde che vede la rezzaola tra gli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone
200 g Rezzaola
80 g valeriana o spinacio
scaglie di Grana Padano
olio, sale, pepe quanto basta

Preparazione
Affettare ben sottile la Rezzaola. Mescolarla con la valeriana o lo spinacio e condire con olio e poco sale. Aggiungere a cascata le scaglie di Grana Padano. La Rezzaola è un salume prodotto dalla salumeria Liberini nella zona della Valverde ai piedi del colle S. Pietro, località Rezzato.

Abbinamenti
La Rezzaola si presenta come un salume molto saporito e con speziatura decisa, che necessita di un vino morbido, aromatico e persistente. La grassezza del piatto, inoltre, è percettibile e deve essere “ripulita” con la freschezza del vino. La valeriana e gli spinaci, a loro volta, conferiscono una leggera tendenza amara che si deve contrapporre ad un vino piuttosto morbido. Si consiglia l’abbinamento con il Botticino D.O.C. quale vino di buona struttura, prodotto utilizzando i vitigni Barbera, Schiava, Marzemino e Sangiovese.

Se vi chiedete l’origine del nome “Colli dei Longobardi” la risposta risiede nella volontà di restituire al popolo Longobardo la dignità storica che a lungo gli è stata negata. Lo splendore della successiva e più celebrata epoca dei Carolingi, infatti, è frutto della raffinata cultura longobarda all’epoca estesa in tutta l’Italia.

Nove sono i comuni appartenenti alla Strada del Vino e dei Sapori Colli dei Longobardi: Brescia, Rezzato, Montirone, Botticino, Flero, Montichiari, Castenedolo, Capriano del Colle e Poncarale. Una geografia multiforme tutta da esplorare. Al di là di Brescia, punto di partenza della strada, anche le altre località hanno molto da esprimere sia dal punto gastronomico sia vitivinicolo.

Se vi abbiamo incuriosito, potete richiedere l’intero ricettario in formato PDF compilando il modulo sottostante:

    Richiedi il Pdf

    Lo riceverai sulla tua casella di posta come allegato alla nostra e-mail o, se il peso è elevato, dovrai scaricarlo da wetransfer.com. Inoltre riceverai periodicamente le offerte speciali dei Ristoranti di Brescia e circondario. A presto!

    Dichiaro di aver letto il regolamento e acconsento al trattamento dei dati personali *


    Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER