Fettuccine al ragù di cinghiale | Trattore Cacciatore - Sulzano

Le Fettuccine al ragù di Cinghiale sono un piatto saporito, nel quale la carne di cinghiale viene esaltata dalla sfumatura nel vino rosso. Ricetta a cura dello Chef della Trattoria Cacciatore di Sulzano.

Ingredienti per 20 persone:

Polpa scelta di cinghiale kg 7
Vino rosso lt 2,5
Concentrato di pomodoro gr, 800
Aglio 5 spicchi
Cipolla gr. 50
Sedano gr. 50
Carote gr. 50
Salvia gr. 10
Rosmarino gr. 10
Alloro 5 foglie
Noce moscata ½ noce
Olio extravergine di oliva ml 50
Sale e pepe q.b.
Farina di castagne 50 gr. in 150 cc di acqua
Castagne cotte al vapore
Fettuccine di pasta fresca all’uovo

Preparazione:

Tagliare la polpa a pezzetti (tipo spezzatino) e soffriggerla in olio extravergine di oliva con un battuto di cipolle, aglio, carote e sedano.
Rosolare per alcuni minuti. Aggiungere salvia e rosmarino tritati finissimi (meglio ancora se “polverizzati”) e alcune foglie intere di alloro che a fine cottura verranno tolte. Aggiungere il concentrato di pomodoro, lasciare amalgamare ed insaporire bene (10 min). Aggiungere sale, pepe e la noce moscata grattugiata.
Ricoprire il tutto con vino rosso non troppo corposo. Aggiungere la farina di castagne sciolta bene prima in acqua tiepida
Proseguire la cottura per 2 ore. A cottura ultimata tritare i pezzi di carne e trasformarli in ragu’ della grossezza preferita.

Cuocere le fettuccine in acqua salata, nel frattempo scaldare il ragu’ in una padella.
A cottura ultimata scolare la pasta e saltarla in padella in modo che si condisca bene ed abbondantemente.
“Spolverare” con le castagne cotte al vapore sbriciolate e servire.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER