Valle d’Inzino: per una passeggiata al fresco immersi nella natura

Valle d’Inzino

Valle d'Inzino

 

In Valtrompia, a pochi km da Brescia, appena superato Gardone si arriva ad Inzino, località nella quale si trova la valle omonima.
Qui, poco distante dal paese, scorre il torrente Re tra grossi massi e piccole cascate, costeggiato da un sentiero immerso nella natura che sale da Inzino alla Croce di Marone . Il luogo ideale per una passeggiata godendosi il relax e la vista di paesaggi straordinari. Ideale durante i mesi caldi poiché il sentiero è freschissimo ed in ombra.

Risalendo il corso d’acqua a piedi, ai suoi lati trovate piccoli prati e aree attrezzate per il pic nic. La Valle d’Inzino è una valle stretta al cui centro scorre il torrente Re con le sue acque fredde, limpide e pulite. Il percorso è fiancheggiato da una fitta vegetazione e durante il cammino, di circa 5 km, si incontrano svariati attraversamenti con le rocce come passerella. Sono quindi consigliate scarpe adatte resistenti all’acqua.

Durante la salita si può sostare in piccole spianate scavate nella roccia dall’incessante scorrere dell’acqua oppure fermarsi ad ammirare cascatelle e giochi d’acqua di rara bellezza. I più temerari potranno azzardare un bagno in una delle piscine naturali lungo il tragitto. Attenzione, però, l’acqua è molto fredda.

La Valle d’Inzino è un luogo magico, un angolo nel quale trascorrere una giornata di riposo a contatto con la natura lontano dal frastuono della vita quotidiana. È il posto adatto per chi predilige le camminate in montagna. Il percorso si incrocia, infatti, con altri sentieri più impegnativi che portano al Monte Guglielmo e alla Val di Lana.

Buono a sapersi: all’inizio del percorso trovate una trattoria nella quale rifocillarvi prima di intraprendere il sentiero oppure al vostro ritorno.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER