Pianura Bresciana

-

Locale storico di Gambara è nato a fine ‘800 come luogo di cambio cavalli e ristoro per i viandanti. Piatti tipici del territorio e nazionali con un tocco di originalità

Quattro Camini
Poncarale - S.S. 45 BIS, 16
da 30 a 35 Euro
Locanda del Vegnot
Padernello di Borgo S.Giacomo - V. Fornello, 10
da 25 a 30 Euro
Stella d’Italia
Gambara - Via Garibaldi, 15
da 25 a 35 Euro
Ristorante La Bianca
Padernello di Borgo S.Giacomo - V. Palazzina, 5
da 30 a 50 Euro
Corte delle Fate
Via Lama Sud, Bagnolo Mella, BS, Italia
da 25 a 35 Euro
Osteria Aquila Rossa
Padernello di Borgo S.Giacomo - V. Cavour, 9
da 25 a 30 Euro
Ristorante Zanella
Calvisano - Via Roma, 7
da 30 a 40 Euro
Pescheria da Piero
Manerbio - Strada Per Leno, Zona Industriale Strada Per Leno, BS, Italia
da 50 a 60 Euro
Chicco di Grano
Castel Mella (BS) - Viale dei Caduti, 5
da 30 a 35 Euro
Corte Francesco
Montichiari (BS) - Viale europa, 76
da 35 a 45 Euro
Tana del Grillo
Poncarale (BS) - Via Sorelle Girelli, 39
da 20 a 30 Euro
Antico Stemma
Via Roma, 58, Barbariga, BS, Italia
da 20 a 25 Euro

Pianura Bresciana “bassa bresciana” – Territorio Cucina e Ristoranti

 

La Pianura Bresciana o “Bassa bresciana” è attraversata da tre grandi fiumi: Oglio, Mella e Chiese. Antichi borghi, campanili, castelli, gelsi, pioppi e canali si susseguono tra prati verdi incontaminati. Questi luoghi sono l’ideale per itinerari a piedi, in bicicletta, a cavallo ed in canoa, completamente immersi nella natura. Gli eventi mondani nei paesi della Pianura Bresciana non mancano di certo: sagre, feste religiose e popolari dove poter gustare i cibi tradizionali di quest’area della provincia di Brescia.

Brescia a Tavola ha selezionato i Migliori Ristoranti e Trattorie della Pianura Bresciana (bassa bresciani). Qui troverai tutti Ristoranti e Trattorie con informazioni su orari, cucina e vini e la possibilità di prenotare online. Se li vuoi selezionare per territorio guarda la mappa e clicca sui pittogrammi nella zona di interesse.

Piatto tipico

Esistono tanti piatti tradizionali legati alla Bassa bresciana, ma uno dei più tipici rimangono i Tortelli con ripieno di zucca e amaretti conditi con abbondante burro fuso e foglie di salvia.
Ideali per il periodo autunnale-invernale, hanno una sapore dolce e delicato. Nei Ristoranti, Trattorie ed Osterie della Pianura Bresciana si possono trovare conditi anche in altri modi, in base alla fantasia degli chef.
Per la ricetta proposta da Brescia a Tavola clicca qui.


Prodotto tipico

Il “monococco” e la sua farina

Il grano antico torna in auge e un esempio è rappresentato dalla riscoperta nella pianura bresciana un antico cereale: il “monococco”. La farina di Monococco vanta eccellenti proprietà nutrizionali: un basso tenore di glutine, lievita poco ed è molto indicata per la produzione di alimenti ad elevato profilo nutrizionale: contiene il 19,3% di proteine, 94,40 g/kg di Vitamina E e 41,70 mg/kg di ferro.

Il Monococco è oggetto di un progetto di ricerca promosso dalla Comunità del cibo Monococco della Bassa Bresciana. Shebar® è il marchio del Monococco della pianura bresciana, sinonimo di qualità e garanzia di genuinità.