Rimani aggiornato

Dal 18 al 20 Gennaio a Lonato | Fiera regionale dell’Agricoltura

61a Fiera regionale di Lonato del Garda

 

Dal 18 al 20 gennaio 2019 terrà banco la 61ª edizione della Fiera regionale agricola, artigianale e commerciale di Lonato del Garda. Primo evento del calendario regionale, la Fiera sarà ricca di appuntamenti, a conferma del connubio di tradizione, innovazione e cultura che ha caratterizzato le ultime edizioni.

Il comitato organizzatore, che sta lavorando da mesi al grande evento, è diretto anche quest’anno dall’avvocato Davide Bollani e presieduto dal sindaco di Lonato Roberto Tardani. Il sindaco afferma che: «La Fiera di Lonato si ripresenta come una vetrina straordinaria, che ci invita a guardare avanti scommettendo sul valore delle nostre imprese e sulla caparbietà dei nostri imprenditori, che con costanza e con grande capacità portano avanti il made in Italy nei vari settori produttivi. Va proprio in questa direzione la decisione di dedicare, all’interno del campo fiera, degli spazi per l’esposizione delle “eccellenze lonatesi”»

La kermesse lonatese rappresenta ormai una tradizione non solo locale ma del calendario regionale, con il suo ampio circuito espositivo – oltre 6.500 metri quadrati di cui circa mille al coperto – distribuito per le vie del centro, tra piazze, scuole e palazzetti. Ampia l’offerta di appuntamenti, tra proposte gastronomiche, culturali, artistiche e sportive, gran galà, show cooking, mostre e convegni.

Gli eventi inizieranno però prima del 18 gennaio: sabato 12 alle 21:00, la fiera sarà presentata con il Gran Galà Show al nuovo palazzetto dello sport in via Regia Antica: una serata di spettacolo e cabaret con ospiti Giorgio Zanetti e Charlie Cinelli, insieme alle “eccellenze” delle arti e dello sport lonatese; presentano Diego Frera e Dora Pisanello. L’ingresso è gratuito. Giovedì 17 gennaio alle 14.30 invece, nella giornata di Sant’Antonio abate, patrono della festa e protettore degli animali e delle campagne, tornerà l’appuntamento con la benedizione degli animali davanti alla chiesa di Sant’Antonio.

Domenica 13 gennaio si svolgerà anche la passeggiata “Quater pass a Lunà” con ritrovo alle 7.30 presso il Centro Sportivo Lonato 2 (35ª edizione), una piacevole occasione per andare insieme alla scoperta del verde entroterra lonatese. Dal 7 gennaio al 10 febbraio è inoltre possibile degustare i menu a base di carne di maiale e piatti tipici del territorio, grazie alla rassegna gastronomica Töt Porsèl, nei ristoranti lonatesi aderenti all’iniziativa.

Altro appuntamento da segnare in agenda: la presentazione del sito “Lonato fra storia e arte” presso la Sala Celesti del comune, mercoledì 16 alle 20.30; seguirà una bicchierata.

L’inaugurazione ufficiale della manifestazione, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, è fissata per sabato 19 gennaio alle 10.45 presso la rotatoria di viale Roma (incrocio con via Galilei).

Saranno tante le attrazioni come l’angolo del vintage market, la mostra del ciclo e motociclo d’epoca in collaborazione con il Vespa Club, lo street food e gli show cooking figli delle nuove tendenze televisive, le più tradizionali gare gastronomiche del miglior salame e del chisöl (con assaggi gratuiti e premiazioni domenica alle 17 in piazza Martiri della libertà), le visite guidate alla Torre civica e alla Casa del podestà e gli eventi culturali volti ad approfondire le tradizioni e i prodotti nostrani.

Tra gli eventi gastronomici dedicati all’os de stomèch – particolare insaccato un tempo prodotto dalle famiglie lonatesi nonché prodotto Deco simbolo della Fiera di Lonato – si ricordano venerdì alle 15, con l’apertura della manifestazione anche l’avvio del circuito enogastronomico L’os de stòmech di cioccolato” presso le fornerie aderenti (maggiori informazioni all’ufficio Fiera) e domenica alle 11.30, in piazza Martiri della libertà, la degustazione gratuita di “risotto con l’os de stomèch, cucinato dagli Alpini di Lonato.

Il Palio di Sant’Antonio, la goliardica sfida tra le frazioni che si cimentano in giochi d’altri tempi, si terrà domenica pomeriggio nella piazza del mercato, con inizio alle 14 davanti alla chiesa di S.Antonio con la benedizione del palio, delle contrade e dei giocatori. In piazza, per tutto il weekend, ci sarà anche il salotto di Radio Bruno Brescia, che racconterà la fiera e ne presenterà gli ospiti principali e le curiosità.

Altro appuntamento in programma è la Mostra-Concorso fotografico “La Mia Lonato”, con foto della cittadina lacustre, sabato e domenica (orari 9.30-12 e 14-19) presso la sala polifunzionale della Rsa in via Roma 12. Sabato sera 19 gennaio, sarà la volta dello spettacolo “Bandafaber in concerto” presso il Teatro Italia, in via Antiche mura 2 (per prenotazioni contattare il 338 7054875 dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19).

Non mancheranno anche gli approfondimenti sui temi agricoli, con ben tre convegni, organizzati dalle associazioni di categoria in collaborazione con l’Amministrazione comunale in Sala Celesti, al primo piano del municipio: il primo giovedì 17 gennaio alle 18.30 su “PSR 2019: opportunità per le aziende agricole del territorio” a cura di Coldiretti Brescia. Il secondo venerdì alle 10 su “Le opportunità per le aziende agricole bresciane: le misure del PSR e i contributi per una migliore gestione dei reflui” a cura di Confagricoltura Brescia – Unione Provinciale Agricoltori Brescia; il terzo sempre venerdì, alle ore 20, dal titolo “Consorzio di tutela vinicoli. Decreto attuativo 18 luglio 2018. Novità. Adempimenti. Suggerimenti” (Unione giuristi della vite e del vino).

Il programma completo della fiera è consultabile sul sito www.comune.lonato.bs.it o sulle pagine Facebook Comune di Lonato del Garda e Fiera di Lonato.

 


Brescia a Tavola non è l’organizzatore dell’evento ma si occupa unicamente della sua diffusione. Per qualsiasi informazione vi preghiamo di contattare gli organizzatori.


Rimani aggiornato sui prossimi eventi! 📨  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Privacy policy - Cookie policy
è un progetto di Officina Creativa srl
Licenza Creative Commons CC
P. Iva: 02597460985