Bossolà Bresciano
Il Bossolà

Il dolce tradizionale bresciano per le feste di Natale è il Bossolà. In verità, alcune pasticcerie lo propongono tutto l’anno, ma nasce come dolce natalizio. Avendo la forma di una ciambella, molti lo assimilano al bisulan mantovano o al bussolano cremonese, ma a differenza di questi è decisamente più soffice e vaporoso.
La preparazione del Bossolà  seguendo la ricetta originale richiede una lavorazione piuttosto lunga.  Noi vi suggeriamo di seguire una versione casalinga semplificata della ricetta. Eccola qui.

Ingredienti

300gr. di farina bianca
200gr. di fecola di patate
200gr. di zucchero
120gr. di burro
4 uova fresche
40gr. di lievito di birra
1 limone non trattato
1 bicchiere di latte
½ stecca di vaniglia
sale

Procedimento

In un pentolino mettete a scaldare il latte insieme alla stecca di vaniglia che toglierete dopo circa mezz’ora, quindi incorporatevi il lievito e fatelo sciogliere.
Ricordate che il fuoco deve essere sempre molto basso per non portare mai il latte all’ebollizione.
Mescolate i due tipi di farina e montate il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungetevi i tuorli d’uovo, le farine, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e iniziate a lavorare per bene.
Aggiungete poi gli albumi montati a neve, il lievito con il latte e mescolate ancora fino a che gli ingredienti si saranno tutti ben amalgamati.
Imburrate una tortiera con il buco centrale per ciambelle, spolveratela con un po’ di farina bianca e versatevi il composto.
Fate lievitare al caldo per 1 ora quindi infornate in forno già caldo a 170° per 40 minuti circa.
Passati i 40 minuti, per sapere se la ciambella è cotta, introducete nell’impasto uno stuzzicadenti; se risulterà asciutto, la torta sarà pronta.
Una versione un po’ più ricca di questa ciambella prevede l’inserimento nell’impasto di una manciata di uvetta e di canditi.