Al Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores primo posto per la Squadra Italiana

Campionato Mondiale Juniores Pasticceria

 

Al 40° Sigep di Rimini, il Salone internazionale della gelateria e della pasticceria, la Squadra Italiana di Pasticceria Juniores, allenatasi in Cast Alimenti di Brescia e con supervisore Iginio Massari, si è aggiudicata il gradino più alto del podio, riportando in Italia l’ambito trofeo

Nato da un’idea di Roberto Rinaldini e organizzato da Italian Exhibition Group SpA, sotto la presidenza onoraria di Emilia Coccolo Chiriotti ed Iginio Massari, il Campionato Mondiale Pasticceria Juniores ha cadenza biennale.

Si tratta di una manifestazione a squadre unica al mondo e si rivolge alle giovani leve sotto i 23 anni di età, offrendo loro un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità e trovare degni stimoli per dare il via ad una carriera gratificante e di successo.

Il concorso si è svolto sabato 19 e domenica 20 gennaio 2019 e ha visto l’Italia trionfare sui cugini Francesi e Singapore. Protagonisti del successo, che riporta il titolo in Italia, il lecchese Filippo Valsecchi e il napoletano Vincenzo Donnarumma, entrambi ‘under 23’ allenati dal ‘pastry chef’ Davide Malizia docente in Cast Alimenti, l’istituto di formazione e aggiornamento, nato a Brescia nel 1997, come scuola, unica nel suo genere in Italia, ad offrire corsi specifici per tutti i mestieri del gusto.

Tema del concorso è stato: “VOLARE”, illustrato attraverso gli elaborati artistici in zucchero e in cioccolato fra altri gli ingredienti dei dolci richiesti in regolamento.

“La competizione aiuta sempre a crescere, tanto più i giovani – è il commento del Maestro Iginio Massari – Aiuta a confrontarsi, quindi a condividere conoscenza. Una bella edizione dei Campionati, complimenti a tutti e avanti su questa strada. L’importante è stare uniti, compatti nella promozione di questo made in Italy che ha le carte in regola per dominare al vertice mondiale”