Appunti di degustazione: Hostaria Cosmopolitan – Brescia

Hostaria Cosmopolitan - Brescia

 

 

Anche a chi pensa di conoscere ogni angolo del centro di Brescia può essere sfuggito qualcosa. Oggi con la nostra “cronista del gusto” Doris andiamo alla scoperta del Ristorante Hostaria Cosmopolitan di Brescia.

Ecco cosa ci ha raccontato.

Oggi mi trovo da Hostaria Cosmopolitan gestita da Nando e dalla moglie Liliana per assaggiare le loro proposte di nouvelle cousine.

Il ristorante, si trova in pieno centro è aperto da Giugno 2018 e offre diverse possibilità: merende, serate a tema, menù a sorpresa e ovviamente pranzi di lavoro.

Il menù alla carta è ristretto in quanto i prodotti proposti sono di eccellente qualità e soprattutto stagionali con fuori carta sempre presenti. Passando alla carta dei vini ci si accorge di bottiglie importanti come Sassicaia e Dom Perignon,  ma anche di ottimi Franciacorta e vini francesi. Non a caso l’aperitivo è stato un Brut Facchetti di Erbusco accompagnato da Pane e Burro di malga con sale delle Hawaii.

 

Pane e Burro di Malga - Hostaria Cosmopolitan - Brescia

Nando si è dimostrato un ottimo padrone di casa presenziando al tavolo con i clienti, mentre Fabrizio, il maître ha accolto qualsiasi richiesta culinaria e con qualche loro suggerimento la scelta è caduta su “Le impressioni di settembre” una Fonduta ai tre latti con pane tostato, porri caramellati al brandy e dadolata di zucca allo zenzero: un piatto ben equilibrato, non troppo forte , addolcito dai porri e dalla zucca con la giusta croccantezza data dai crostini.

 

Fonduta ai tre latti con pane tostato - Hostaria Cosmopolitan - Brescia

 

Passando ai primi, sempre sotto consiglio, la scelta è ricaduta su Terramare: tagliolini all’uovo con astice e tartufo e un Risotto con bisque di crostacei e gambero rosso di Mazara scottato. Entrambi i primi erano buonissimi, delicati ma al contempo saporiti. La particolarità dei tagliolini era l’assenza del tartufo in scaglie sostituito da perle al tartufo che espodevano in bocca rilasciando tutto il loro sapore.

 

Tagliolini all’uovo con astice e tartufo - Hostaria Cosmopolitan - Brescia

 

 

Risotto con bisque di crostacei e gambero rosso di Mazara scottato - Hostaria Cosmopolitan - Brescia

 

I secondi, un Cubo di Ricciola cotto a bassa temperatura con crema di patate, vitelotte al timo, crumble di olive taggiasche, datterini confit e una Millefoglie di Baccalà cotto a bassa temperatura con sfoglie di mais al nero di sppia e basilico sono risultati all’altezza delle aspettative: saporiti, ben cotti e equilibrati nelle consistenze grazie al la delicatezza delle creme abbinata al crumble e alla sfoglia.

 

 

Le porzioni sono davvero abbondanti quindi ci si accorge di non avere più capienza per cui l’orientamento è stato quello di assaggiare il buonissimo gelato ai lamponi.

Il tutto è stato accompagnato da due bottiglie di Champagne, un Bollinger e un Andrè Roger che hanno accompagnato perfettamente i piatti.
Essendo capitata in una sera in cui, a un altro tavolo erano ospiti degli amici Ferdinando ha unito i tavoli e ha permesso anche l’assaggio delle pietanze riservate a quel tavolo. Il Casoncello era buonissimo ma la Porchetta era veramente favolosa! Morbidissima dentro e croccante fuori servita con la polenta.

Posso solo affermare che il ristoratore ha un ottimo approccio con gli ospiti del locale. È in grado di mettere a proprio agio tutti e rendere l’atmosfera come quella di casa.
Piccola parentesi sui prezzi che ho trovato commisurati alla qualità e alla quantità di ciò che viene offerto e, al momento ritengo che Cosmopolitan rientri tra le mie personali top ten di Brescia e provincia

Doris Nucera
[visitato il 14.11.2019]


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER