Appunti di degustazione: La Bottega del Garzone – Brescia

La Bottega del Garzone di Brescia

 

Un giro in centro città per una sosta sfiziosa. La nostra “cronista del gusto” Cristiana, e la sua accompagnatrice Adele, ci portano oggi in centro a Brescia alla Bottega del Garzone.

Ecco cosa ci hanno raccontato.

Oggi ci troviamo alla Bottega del Garzone, enoteca gastronomica aperta nel 2009. Il locale si trova  in pieno centro storico a Brescia, ed è a 5 minuti dalla fermata della metro di Piazza Vittoria. Il titolare – Stefano –  insieme ad Alessandro, gestisce l’attività.

Appena entrate veniamo subito accolte da un’atmosfera calda e intima. Il locale presenta infatti un’unica sala davvero accogliente e curata, con tavoli e sedie in legno. Diversi gli oggetti appesi alle pareti,  tra cui alcune lavagnette con scritte le proposte per il bere e alcuni l’indicazione di salumi che indirizzano già sul pezzo forte del locale. In questo periodo dell’anno, gli addobbi e le decorazioni natalizie  contribuiscono a rendere ancora più caldo e piacevole l’ambiente, e fanno sentire il cliente come a casa.

Come anticipato, salumi e formaggi sono le voci prevalenti del menu. La selezione di salumi è molto varia: alcuni provenienti dal territorio bresciano – come il salame o la coppa nostrana – mentre i restanti sono tipici di altri luoghi d’Italia, ad esempio il crudo di Parma o il culatello di Zibello e altri ancora. Dall’altro lato per i formaggi troviamo stracciatella e burrata direttamente dalla Puglia e varie altre proposte.

Oltre quest’ottima selezione, il locale propone anche altre piatti, sia caldi sia freddi. Si spazia dalle patate bollite, loro piatto forte da sempre, accompagnate da una maionese speciale, alle tartine e ai crostoni, che sono proposto con una vasta scelta di abbinamenti. Come altre preparazioni in carta possiamo ricordate le polpette al sugo e la zuppa.

La selezione di vini è adatta ad accompagnare le specialità proposte, con varie scelte sia di rosso sia di bianco.  Iniziamo prendendo un aperitivo con un calice di Rigoletto “colle Massari” e un calice di Morellino . Ci viene servito un Tagliere misto di salumi e grissini l’accompagnamento sempre proposto per l’aperitivo.

La nostra degustazione prosegue sotto l’attenta regia di Alessandro che ci fa ci fa assaggiare varie pietanze tra cui le famose patate della casa: veramente buone accompagnate dalla loro maionese preparata con l’aggiunta di paprika e tabasco.

 

Patate bollite - La Bottega del Garzone - Brescia

 

Siamo curiose di provare anche altri salumi, così la nostra scelta cade su un un Tagliere con tris di affettati, prosciutto crudo di Parma, Guanciale e Nebbione, tutti e tre squisiti e di altissima qualità, accompagnati da fette di pane caldo, rigorosamente del panificio di fronte. In aggiunta ci viene servita anche la stracciatella pugliese, una vera bontà!

 

Tris di affettati - La Bottega del Garzone - Brescia

 

Non vogliamo però trascurare i piatti caldi, quindi decidiamo di assaggiare le Polpette di carne al sugo di pomodoro, veramente deliziose.
Anche il Crostone mediterraneo con crudo di Parma, pomodorino pelato e burrata riscuote la nostra approvazione. Ci vengono inoltre serviti anche dei carciofi romaneschi con gambo sott’olio. Il tutto accompagnato da due calici di Negroamaro e Lagrein.

 

Crostone Mediterraneo al prosciutto crudo - La Bottega del Garzone - Brescia

 

Carciofo romanesco - La Bottega del Garzone - Brescia

Come fine pasto, non può mancare il dessert: una Cheesecake al cioccolato bianco e vaniglia del Madagascar con cuore morbido al frutto della passione della Pasticceria Filippo Fiorini  di Leno e un ottimo Salame al cioccolato.

 

Dessert - La Bottega del Garzone - Brescia

Che dire:  non possiamo che consigliare la Bottega del Garzone per la piacevole atmosfera, il  personale cordiale e disponibile e soprattutto per l’altissima qualità dei prodotti serviti.

Cristiana M. e Adele A.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER