Appunti di degustazione: Ristorante Sullivan – Ponte San Marco

Ristorante – Hotel Sullivan. Il nostro viaggio alla ricerca di nuovi locali da visitare continua a Ponte San Marco, frazione di Calcinato, a pochi km dal Lago di Garda.

Qui il nostro “cronista del gusto” Damiano, assieme alla sua compagna Laura, ha visitato il Ristorante – Hotel Sullivan

 

Ristorante Sullivan - Ponte San Marco - Calcinato

Ecco qui cosa ci ha raccontato

Oggi abbiamo avuto il piacere di pranzare al Sullivan, Ristorante e Hotel di Ponte San Marco. Dopo aver parcheggiato nell’ampio parcheggio gratuito messo a disposizione dei clienti, siamo stati accompagnati in sala. Qui lo staff del locale, cortese e disponibile, ci ha accolto in maniera professionale ed impeccabile.

L’ambiente è indubbiamente elegante e raffinato: non per nulla il Sullivan è rinomato per i pranzi e le cene, legate in particolare al mondo del Wedding e delle Cerimonie.

Personalmente sono stato particolarmente colpito dalla notevole luminosità interna al locale, percepita ovunque, nonostante la giornata piuttosto nuvolosa. Prima dell’arrivo delle pietanze, è stato piacevole poter ammirare il verdeggiante cortile interno, dove è possibile accomodarsi nei periodi primaverili ed estivi: una gioa per gli occhi.

Giusto di tempo di guardarci intorno e sono arrivate le nostre ordinazioni: oggi tutto pesce di mare!

Polipo su letto di scarola e alici con paprika - Ristorante Sullivan

 

Iniziamo con l’antipasto. Polipo su letto di scarola e alici con paprika preparazione, questa, che ha convinto subito entrambi, sia per la giusta consistenza sia per il gusto: un mix armonico in cui le alici ed in particolare la paprika è riuscita ad esaltare il sapore del polipo dandogli quel giusto tono piccantino, senza snaturarlo.

Ravioli con cuore morbido di orata pomodoro pachino e rucola - Ristorante Sullivan

 

Proseguendo sul tema del pesce, passiamo al primo piatto: Ravioli con cuore di orata, pomodori pachino e rucola. Una pasta fatta in casa, mutuata dalla tradizione casalinga, nella quale il delicato ripieno di pesce si contrappone in maniera perfetta al condimento di pomodoro leggermente stufato e rucola fresca.

Branzino al sale su letto di primavera - Ristorante Sullivan

 

Per secondo abbiamo assaggiato uno dei fiori all’occhiello di chef Oler: il Branzino al sale su letto di primavera, un insieme di verdure crude, marinate in agrodolce. Il pesce, deliscato e cotto a puntino, è risultato delicato e dal gusto raffinato, ottimo in abbinamento al sapore agrodolce delle verdure che hanno aggiunto la giusta fragranza al piatto.

 

Cestino croccante con crema al mascarpone con letto di fragole - Ristorante Sullivan

 

In fatto di dolci, infine, ci siamo trattati proprio bene grazie al Cestino croccante con crema al mascarpone su letto di fragole. Un dessert che, nonostante la porzione generosa, meriterebbe un bel bis! Si tratta si un cestino realizzato con mandorle e caramello, sul fondo sono adagiate le fragole e sopra la crema. Una vera delizia… si può magiare anche il cestino!

Che dire, ottima cucina di pesce e servizio di buon livello: esperienza da ripetere.

Damiano Conchieri


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER