Appunti di degustazione: Trattoria Vantini – Brescia

Interno Trattoria Vantini - Brescia

 

Oggi i nostri “cornisti del gusto” Damiano e Laura si sono concessi una pausa pranzo alla Trattoria Vantini nei pressi del centro di Brescia.

Ecco cosa ci hanno raccontato.

A noi piace andare a fare due passi in centro città in particolare se, poco distante, possiamo concederci una pausa ricca di gusto!

Oggi siamo andati alla Trattoria Vantini, ad un chilometro dal cuore di Brescia. Si tratta di un locale che vanta una lunga tradizione famigliare. La sua storia, iniziata negli anni sessanta dalla Fiaschetteria La Fumosa, si è evoluta negli anni ottanta con la nascita di una vera e propria trattoria, quella che ancora oggi propone i piatti tipici della cucina bresciana.

Ad accoglierci abbiamo trovato la cordialità di Roberto, e siamo rimasti stupiti nel vedere di essere in buona compagnia. Numerosi clienti, già alle 12 in punto, affollavano il locale: pronti a scegliere cosa avrebbero mangiato dalla ricca proposta del pranzo di lavoro.

La Trattoria Vantini, luminosa e accogliente, grazie a grandi lucernari presenti nel soffitto del salone, mantiene alcune caratteristiche distintive della trattoria di una volta, tra i quali il posto tavola con la tipica tovaglia a quadri. A questi si uniscono armonicamente numerosi tocchi contemporanei, come il legno sbiancato alle pareti e le gigantografie in bianco e nero in cui ritroviamo foto storiche di Brescia e del locale come era un tempo.

Per il nostro pranzo, abbiamo preso posto nella saletta in fondo al locale. Ad occuparci di noi è stata Terry, una vera e propria beniamina della clientela, con la quale ha instaurato un rapporto d’amicizia. Non per nulla la maggior parte dei clienti sono chiamati per nome e coccolati con varie attenzioni. Ci si sente come a casa: non mancano i consigli sulle pietanze da gustare o gli abbinamenti e piccole cortesie che non passano di certo inosservate. Aspetti questi da tenere in considerazione nel mondo della ristorazione.

È venuto il momento di parlare di quello che abbiamo mangiato. Corretto sottolineare che i piatti degustati non fanno parte del menù “pranzo di lavoro” ma fanno parte della carta serale.

Si parte con un piccolo sfizio iniziale: un antipasto di prosciutto crudo, particolarmente magro e dolce, una delizia che si scioglie letteralmente in bocca!

 

Antipasto - Prosciutto Crudo - Trattoria Vantini - Brescia

 

Esssendo un amante delle tagliatelle e, considerata la cucina tipica della Trattoria Vantini, ho deciso di assaggiarle con il salmì di lepre. Fin dalla prima forchettata sono stato conquistato dal sapore deciso ma equilibrato per un condimento, a mio giudizio, davvero squisito. Un piatto dedicato ai cultori dei sapori intensi e aromatici come si conviene ai piatti di selvaggina.

 

Tagliatelle al Salmì di Lepre - Trattoria Vantini - Brescia

 

Laura, che predilige un gusto più delicato, è stata subito accontentata dai Casoncelli al burro fuso e salvia, un classico per eccellenza della nostra tradizione culinaria. Il ripieno di magro con ricotta e erbette aromatiche è stato esaltato da una pasta fatta in casa perfetta nello spessore e ruvidezza, in grado di sposarsi alla perfezione con il condimento classico.

 

Casoncelli al Burro Fuso e Salvia - Trattoria Vantini

 

Le ricette bresciane attirano sempre la nostra attenzione, così abbiamo pensato di assaggiarne addirittura tre: il Baccalà in umido, il Manzo all’olio e il Capretto al forno.

Ci sono stati serviti: un Baccalà perfettamente mantecato accompagnato dall’immancabile polenta, come per gli altri due secondi del resto. Un Manzo all’olio perfetto sia per il sapore sia per la consistenza della carne, magra e gustosa, adagiata nel suo classico intingolo, e un Capretto al Forno, dorato e croccante, senza per questo perdere la propria morbidezza.
Possiamo dire, senza tema di smentite, che questi piatti sono stati cucinati a regola da’arte e sono l’emblema dell’autentica cucina casalinga bresciana!

 

 

Per concludere, noi golosi, non potevano rinunciare al dessert. Un tris di dolci fatti in casa: il Tiramisù, la Crostata con marmellata di pesche e la Torta tenerina con pasta di cacao. Che buoni!

 

Tris di dolci - Tiramisù, Crostata alla marmellata di pesche, e Tenerina al cacao - Trattoria Vantini

 

La Trattoria Vantini è il posto giusto per trascorrere la propria pausa pranzo da soli o in compagnia, per tornare a lavoro non solo appagati nel copro ma anche con un senso di benessere e sana allegria che fa bene al cuore.
Noi ci ritorneremo, ma stavolta di sera per assaggiare altri piatti!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER