Come abbinare la cucina lombarda a drink a base di gin con Limone

Malfy gin con limone

 

La cucina lombarda è una delle più apprezzate del Nord Italia, che comprende innumerevoli piatti tipici: dai risotti alla cotoletta, dai casoncelli a pizzocheri, fino alla tradizionale polenta. I piatti tipici lombardi sono molto conosciuti anche all’estero e sono tutti accomunati dall’essere estremamente corposi.

Si tratta di una cucina tradizionale altamente variegata, che vanta di numerose ricette diversificate e provenienti da ogni provincia lombarda. Troviamo numerosi alimenti che caratterizzano questa cucina, in particolar modo burro, formaggi e dolci.

Ma come è possibile accompagnare questi piatti così corposi? Il consiglio degli esperti è di utilizzare un drink dissetante e rinfrescante, come quelli a base di Malfy Gin con limone.

Gin tonic limone: come realizzare un cocktail perfetto

Bere gin è un’attività piacevole da svolgere in totale tranquillità, per questo motivo rappresenta un drink perfetto per gli aperitivi e gli antipasti della domenica, ma anche per un cocktail post-pranzo o serale.

Si tratta di una bevanda estremamente versatile, che si adatta alla perfezione con gli aperitivi lombardi e con i dolci tipici della regione. Prima di scoprire quali sono i migliori abbinamenti con il gin tonic limone, è bene conoscere tutti i classici modi per realizzare un cocktail con un gin al limone.

Il Gin con limone può essere mescolato con:

  • Tonica e lime;
  • Soda;
  • Ginger;
  • Botanicals;
  • Rum Bianco;
  • Tequila;
  • Dry Vermouth;
  • Vodka.

Un ottimo cocktail da abbinare ai piatti tipici lombardi dell’aperitivo e del post-pranzo con dolce, è sicuramente un cocktail a base di Malfy Gin con limone e tonica. All’interno del paragrafo successivo vedremo quali sono gli alimenti che più si accoppiano meglio con il gusto del gin tonic limone.

Come abbinare il cocktail con gin al limone alla cucina tipica lombarda

Come anticipato, l’abbinamento perfetto tra la cucina lombarda e un cocktail realizzato con il Malfy Gin con limone è estremamente consigliato al momento dell’aperitivo, dell’antipasto o dopo un pranzo, accompagnato dai dolci tipici della regione.

L’antipasto tipico lombardo è la Filascetta, una ricetta molto saporita a base di pasta di pane, cipolle rosse, formaggio e zucchero. Si tratta di una ricetta altamente corposa che si accompagna bene alla freschezza del limone presente nel gin, perché crea il giusto contrasto sul palato.

Un’alternativa più leggera, può essere abbinare il gin con limone al patè di cavedano, perfetta anche come soluzione per un aperitivo lombardo a base di pesce d’acqua dolce.

Se il pranzo della domenica è stato troppo pesante, ma non si vuole passare il pomeriggio con la sonnolenza, è consigliato accompagnare il dolce con il gin tonic al limone. Tra i principali dolci lombardi che meglio si affiancano a questo cocktail delicato, troviamo il Masigott, una specie di plum cake con uva sultanina e scorza d’arancia candita.

Tuttavia, gli esperti consigliano di non creare un mix che esalti troppi sapori differenti quando si gusta un gin tonic, per questo motivo ai palati più sensibili è consigliato variare con un dolce tipico del Lodigiano: la Tortionata, una gustosa torta con mandorle e scorza di limone, perfetta per essere abbinata al Malfy Gin con limone.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER