La Cascina dei Sapori è la ventesima pizzeria migliore d’Italia per 50TopPizza 2022

La Cascina dei Sapori

 

La pizzeria di Rezzato, fondata da Antonio Pappalardo, si conferma tra le più gustose a livello nazionale

La Cascina dei S27apori, pizzeria aperta 15 anni fa da Antonio Pappalardo, a Rezzato, in provincia di Brescia, è la ventesima migliore d’Italia, terza a livello lombardo, la prima nel bresciano. A sancirlo la manifestazione 50TopPizza, evento tenutosi al Teatro Mercadante di Napoli il 26 luglio in diretta streaming. Una conferma ulteriore, per una pizza alla quale anche il Gambero Rosso aveva già assegnato, poco tempo fa, anche i due spicchi ed il premio speciale Maestro dell’impasto 2022.

Con questo risultato La Cascina dei sapori potrà partecipare alla finale mondiale, organizzata sempre da 50TopPizza, il 7 settembre sempre a Napoli, patria della pizza di qualità.

Un successo, che non poteva lasciare che entusiasta Antonio Pappalardo, considerando che la seconda pizzeria bresciana in classifica, Sirani, si trova al 63esimo.

“Siamo contentissimi per questa ennesima conferma. Prosegue il periodo d’oro per La Cascina dei Sapori, che proprio quest’anno ha festeggiato 15 anni. Stiamo lavorando intensamente con tutto lo staff per migliorare ancora sotto tutti i punti di vista per offrire un’esperienza sempre migliore alla nostra clientela. Questa immensa gioia la dedico proprio ai nostri affezionati clienti” ha affermato Pappalardo durante la premiazione di ieri.

Una passione per la pizza e la ristorazione, che come racconta lo stesso Pappalardo, nella sua biografia, nasce fin da bambino e lo ha portato a diplomarsi alla scuola alberghiera nel 2008, per poi iniziare una lunga gavetta volta a definire il suo percorso professionale: dalla cucina alla pasticceria per approdare, infine, alla sua vera vocazione quella del pizzaiolo.
Una professione condotta con un’abilità tale da permettergli non solo di conquistare riconoscimenti di notevole importanza ma, anche, di essere chiamato in giro per il mondo come consulente: in Australia, nel 2014, per l’apertura della nuova pizzeria Pizzaperta, della “Star” di Sidney Stefano Manfredi, ed in Turchia nel 2019, chiamato da Fabio Brambilla, brand chef del gruppo Dream, per presentare il suo metodo di lavorazione della pizza particolarmente attento nelle lavorazioni e nella selezione della materia prima.

La Guida 50TopPizza è un’iniziativa editoriale, curata da Barbara Guerra ed Albert Sapere, e organizzatori del congresso internazionale di cucina d’autore LSDM – Le Strade della Mozzarella, e Luciano Pignataro, noto giornalista del Mattino e promossa da Formamentis, azienda italiana che si occupa della formazione professionale rivolta a aziende pubbliche, private e professionisti. L’idea nasce dalla volontà di creare una vera e propria classifica delle pizzerie nazionali ed internazionali, senza distinzione tra le diverse tipologie di pizza ed impasto. A stendere la graduatoria 100 collaboratori che, in forma anonima e pagando il conto, sperimentano tutte le pizzerie in Italia e nel mondo.

Diego Serino


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER