La Cedral Tassoni compie 225 anni e festeggia con un profumo… al cedro!

Profumo Tassoni 225

 

Quanti di voi sanno che la mitica Cedrata Tassoni è uno storico prodotto bresciano?
Forse alcuni di voi ne sono a conoscenza. È più probabile che i meno giovani ricordino la memorabile pubblicità della Tassoni. Una traccia indelebile nei nostri ricordi, con l’inconfondibile jingle cantato da Mina negli anni’ 70:

Quante cose al mondo puoi fare?
Costruire? Inventare?
Ma trova un minuto per me!

Per voi e per gli amici…Tassoni

 

Eccolo qui

La ditta Tassoni esiste a Salò, sulla riviera Gardesana, fin dal 1748 come spezieria (farmacia), ma solo nel 1884 assume i moderni tratti di azienda, quando Paolo Amadei separa la farmacia vera e propria dalla distilleria, dando così vita e impulso alla Cedral Tassoni, destinata a divenire azienda dinamica e attenta principalmente a tutte le soluzioni offerte dai frutti del cedro e di cui l’Acqua di Tutto Cedro rappresenta la primogenitura.

La moderna cedrata nasce nel 1956 come spontanea evoluzione dello sciroppo di cedro Tassoni. Per la ricetta viene usato principalmente il cedro calabro, varietà “diamante”. I cedri, opportunamente sbucciati, vengono lasciati maturare in soluzione idroalcolica per liberare gli olii essenziali. Terminata l’infusione vengono distillati con metodo tradizionale in un alambicco di rame del 1936. Ed ecco che, con l’aggiunta di acqua, zucchero e qualche altro ingrediente appare la classica Cedrata Tassoni, una bibita fresca, dissetante, frizzante e di gusto unico, pronta al consumo nella sua dose ideale, la famosa bottiglietta da 180 ml.

Quest’anno l’azienda festeggia i 225 anni e lancia, per l’occasione, un profumo al cedro, denominato ‘Tassoni 225’.

Quindi, se siete dei fanatici della cedrata… ora sapete che c’è anche il profumo!