La Ciclovia del Fiume Oglio sul gradino più alto degli “Italian Green Road Award”

Cliclovia del Fiume Oglio

 

Lo scorso week end, in occasione della 4a edizione del CosmoBike Show di Verona, è stata decretata la Cicliovia più bella d’Italia.

Ebbene la Ciclovia del Fiume Oglio, con i suoi 280 km di percorso, ha sbaragliato la concorrenza, classificandosi al primo posto secondo l’unanime giudizio della giuria.

Si tratta di un percorso ormai leggendario, che attraversa ben 4 province (Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) tra le quali la nostra, ovviamente. Partenza a 1183 metri di altitudine, dal Passo del Tonale a Ponte di Legno, e arrivo ai 21 metri sul livello del mare del Ponte delle Barche, a San Matteo delle Chiaviche nel Mantovano, affacciata sul fiume Po.

La giuria ha motivato il verdetto definendo la Ciclovia come “un esempio virtuoso di percorso che chiunque può fare, perché è protetto, tenuto in buone condizioni e in più permette di attraversare la Lombardia dalle montagne alla pianura”.

Il premio, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente, nasce da un’idea della nota rivista viagginbici.com. Da notare che in questi anni si è registrata una partecipazione sempre crescente, con la pronta risposta di gran parte dei territori italiani. In particolare, l’Italian Green Road Award viene considerato particolarmente importante “come trampolino di lancio per le iniziative di sensibilizzazione delle tematiche sul verde e le ciclabili, e della promozione dei territori italiani attenti a questo nuovo modo di fare turismo e creare benessere”

Numerosi i tratti dell’apprezzata Ciclovia dell’Oglio che si snodano in provincia di Brescia: la Valcamonica e il lago d’Iseo, la ciclo-pedonale Vello-Toline, la Riserva delle Torbiere, la Franciacorta e i parchi dell’Oglio, nord e sud. Un percorso, quello bresciano, che potrebbe trasformarsi anche in un viaggio gastronomico, accompagnati dalle specialità tipiche dei territori attraversati: dai formaggi della Valcamonica, ai prodotti del lago d’Iseo senza dimenticare un brindisi con un buon Franciacorta… alla fine della giornata in sella naturalmente!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER