La dieta per l’estate adatta a tutti: agli sportivi… e non!

frutta e verdura

La dieta per l’estate.  Con l’estate e le alte temperature, l’attenzione alla dieta diventa una necessità: è sufficiente però seguire un regime alimentare appropriato per scongiurare il rischio di appesantimento, cefalee, disidratazione, stanchezza e numerosi altri inconvenienti che un’alimentazione inadatta potrebbero causare.

Eccovi dunque qualche consiglio per mantenervi in forma senza fare troppa fatica, semplicemente curando la dieta. Bastano infatti pochi accorgimenti per garantire un apporto equilibrato di vitamine e sali minerali, nonostante lo sforzo a cui è sottoposto l’organismo dalle alte temperature e dall’inevitabile aumento della sudorazione.

In Italia, paese mediterraneo per eccellenza, non è difficile fare il pieno di vitamine e sali minerali. In un qualunque mercato o supermercato potete trovare un’ampia scelta di frutta e verdura variamente colorata: una risorsa importante per ogni dieta estiva. Al grande quantitativo di vitamine in esse contenute, si affianca il notevole apporto di acqua di cui sono in massima parte composte. Frutta e verdura hanno quindi il raro dono di abbinare a un elevato potere saziante anche un elevato potere idratante.

Importante è consumarle fresche: dunque di stagione, possibilmente crude o con cotture rapide e asciutte, in questo modo il contenuto nutritivo non viene disperso o bruciato ma rimane invece intatto, pronto per essere utilmente integrato nell’organismo.

Per chi approfitta dell’estate per fare qualche sport, poi, è fondamentale l’assunzione di antiossidanti, indispensabili per neutralizzare l’azione nociva dei radicali liberi che l’eccessiva attività fisica e i raggi ultravioletti rischiano di moltiplicare.

A questo scopo, i carotenoidi e la vitamina E sono i migliori alleati: per la seconda, la vitamina E, ci si può rivolgere agli oli vegetali di ogni tipo (oliva, arachide, girasole, soia…) e alla frutta secca, che funziona anche ottimamente abbinata all’aperitivo. Per quanto riguarda i carotenoidi, pigmenti organici di tonalità fra il giallo e il rosso, basterà consumare frutta e verdura di questi colori: dunque zucca, pomodori, peperoni, carote e meloni. Ma abbondano pure in prezzemolo, radicchio, cicoria, bietola e tuorlo d’uovo.

La dieta per l’estate, sportiva e non, è servita!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER