La resilienza a Brescia si trova nel piatto con il Ricettario delle Valli Resilienti

Ricettario delle Valli Resilienti

 

In questo periodo in cui siamo stati messi a dura prova dagli eventi esterni, l’emergenza sanitaria legata al COVID19 che abbiamo dovuto affrontare ha messo in luce tutta la nostra “resilienza”: parola, questa, entrata a pieno titolo nel nostro vocabolario.

Ci siamo inventati di tutto per superare le difficoltà oggettive e quelle psicologiche e abbiamo trovato strade nuove per sentirci più vicini e orgogliosi membri di una comunità – dal quartiere alla città, all’Italia intera – che non si arrende neanche nei momenti più duri.

Nel Bresciano, però, conoscevano già bene la locuzione resilienza grazie al progetto delle Valli Resilienti. Per chi non lo sapesse, o si fosse dimenticato di cosa si tratta, ricordiamo che il progetto Valli Resilienti – Prealpi Bresciane Attive, coinvolge i territori dell’alta Valle Trompia e dell’alta Valle Sabbia.

L’obiettivo è dare nuova vita a questi territori, valorizzandone le potenzialità culturali, storiche e ambientali, attraverso virtuosi processi di sviluppo e con il coinvolgimento delle comunità residenti. L’intenzione è definire una rinnovata identità locale, favorendo la riappropriazione del territorio da parte degli stessi abitanti in termini di comunità attiva.

In un progetto così ricco e articolato come quello delle Valli Resilienti non può mancare l’aspetto legato al cibo. L’arte di elaborare il cibo è senza dubbio una delle forme più antiche di civiltà, una forma di sapere e conoscenza che non può prescindere dalla natura e dalle particolari peculiarità dei luoghi. Per questo motivo riscoprire e coltivare le tradizioni gastronomiche di un territorio significa anche indagarne la storia, valorizzarne le tradizioni ed investire sul suo futuro.

I laboratori gastronomici che si sono succeduti negli ultimi due anni, grazie alla collaborazione tra cuochi, ristoratori, produttori locali e semplici cittadini, hanno portato alla nascita del “Ricettario delle Valli Resilienti”

Vi vogliamo presentare in questa sede il Ricettario stampato a dicembre del 2019. Una pubblicazione articola, formata da oltre trenta ricette della tradizione che spaziano dall’antipasto al dolce e utilizzano, ove possibile, i prodotti messi a disposizione da produttori locali. Il tutto è completato da quattro Menù stagionali di quattro portate ognuno a ribadire ulteriormente il legame con la tradizione e il territorio.

Le preparazioni sono presentate da Chef di locali attivi nelle Valli ed esperti gastronomici quali Marino Marini, scrittore e storico bresciano.

Ecco il ricettario

Scarica il documento


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER