Oggi in tavola gli gnocchi di polenta

Gnocchi di polenta

 

Gnocchi di Polenta

 

Chi l’ha detto che le ricette debbano essere per forza elaborate e non si possano utilizzare anche gli avanzi per portare in tavola piatti gustosi e pure economici?

Si parla tanto di sostenibilità e di risparmio e potremmo provare ad applicare questa filosofia alla cucina di casa nostra. Se avete preparato la polenta ed è diventata un po’ abbondante, niente paura, con quello che avanza potete portare in tavola degli ottimi gnocchi, così il tempo impiegato per prepararla varrà per due ricette.

Ecco qui gli Gnocchi di polenta

Ingredienti

350 g di polenta gialla non troppo dura
80 g di farina bianca
1 uovo
sale e pepe qb

2 cucchiai di Grana o altro formaggio a piacere
per il condimento

Preparazione degli gnocchi di polenta

Lavorate la polenta fredda con una forchetta, facendo assorbire la farina e l’uovo. Aggiustate di sale e pepe e amalgamate bene il tutto. Stendete il composto così ottenuto sul piano della cucina e formate dei filoncini che poi taglierete a cilindretti di 3 cm circa, dando la forma degli gnocchi.

Cuocete in acqua bollente salata e, quando riemergeranno, saranno pronti. Condite a piacere con il burro fuso e il Grana Padano. Se preferite un altro formaggio nostrano con un po’ più di sapore al posto del Grana utilizzate il Bagoss. Oltre a quanto appena descritto si possono condire in molti antri modi diversi: dalla ricotta affumicata al burro fuso e salvia, dal ragù di carne ai sughi di selvaggina… a voi la scelta!


Rimani aggiornato su Manifestazioni, Ricette e Serate a Tema! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER