Oggi in tavola la Fregola con verdure: una specialità sarda adatta all’estate

Fregola con le verdure

 

L’estate si avvicina ed è tempo di pensare a piatti freschi, leggeri e ricchi di gusto, facili da preparare e pratici da conservare in frigorifero per essere consumati al bisogno. Allo stesso tempo è il momento giusto per sperimentare piatti diversi, accattivanti, pietanze esotiche e specialità regionali.
Vi proponiamo quindi la ricetta originale per preparare la tipica fregola sarda, un piccolo formato di pasta di grano duro dalla forma tondeggiante ma irregolare, più grande del cous cous ma più piccolo degli gnocchi. La sua origine tipicamente sarda è ormai conosciuta in tutta Italia e anche oltre i confini nazionali. Questa versione, con un mix di verdure stagionali, è uno dei modi più apprezzati per servirla.

Adatta anche ai vegetariani e ai vegani, questa ricetta è facile e veloce da preparare, e combina alla semplicità un gusto fresco e deciso. L’accompagnamento con le verdure garantisce una carica vitaminica non indifferente, e grazie alle fibre e alle proteine naturalmente presenti nel piatto, la fregola con le verdure può essere considerato un piatto leggero ma nutriente, adatta alla dieta degli sportivi e di chi vuole restare in forma con gusto.

Per esaltare il gusto aromatico della fregola, la pasta va tostata a lungo e lentamente: una corretta tostatura è il segreto per un piatto veramente simile a quello proposto dalla tradizione sarda. Molto spesso, infatti, la fregola viene utilizzata e cotta come se fosse un riso e, specialmente nei piatti di pesce, la modalità di cottura assomiglia molto a quella del risotto. In questo modo la pasta si insaporirà al punto giusto e ogni sapore verrà amalgamato in un goloso connubio. Per dar risalto ai vari ingredienti è infine possibile far uso di alcune spezie: la curcuma e il curry sono perfette per esaltare il sapore delle verdure, le erbe aromatiche valorizzano la tostatura della fregola.

Ingredienti

per 6 persone
400 gr di fregola
1 scalogno
2 zucchine
2 carote
1 melanzana
2 pomodori
1 patata
50 gr di piselli precotti
curcuma q.b.
foglie di menta q.b.
foglie di basilico q.b.
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione della fregola con le verdure

Per preparare la fregola con verdure iniziate lavando accuratamente le verdure in acqua corrente, pelate le carote e la patata e riducete tutte le verdure in piccoli cubetti di circa un centimetro per lato.
Procedete affettando finemente lo scalogno; versatelo in una padella capiente con abbondante olio di oliva e lasciate che imbiondisca. Aggiungete alla cipolla la patata, la carota e la melanzana e lasciate cuocere a fiamma media per cinque minuti. Trascorso il tempo di cottura, versate nella padella anche la zucchina e il pomodoro a cubetti, e i piselli precotti. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per altri cinque minuti, mescolando con cura e rigirando le verdure molto spesso, in modo che possano cuocere tutte allo stesso modo.

Sciogliete un cucchiaino di curcuma in un bicchiere di acqua calda e poi versatelo nella padella con le verdure, mescolate e terminate la cottura per altri cinque minuti o fino al grado di cottura desiderato. In una padella a parte riscaldate un filo d’olio e fate tostare la fregola per circa un minuto, a fiamma alta. Sfumate con abbondante acqua salata (o brodo vegetale) e fate cuocere continuando a versare acqua appena questa evapora, come fosse un risotto, per cinque minuti, trascorsi i quali, ultimate la cottura della fregola insieme alle verdure. Infine, tritate finemente il basilico e la menta e aggiungeteli al piatto, insieme a un filo d’olio, appena prima di servire.

Consigli:

Se gradito e se non ci sono vegani a tavola, potete mantecare la fregola con una spolverata di pecorino sardo, facendo attenzione a limitare il dosaggio di sale durante la cottura della fregola e delle verdure.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER