Quando il caldo si fa sentire, rinfreschiamoci con un sorbetto!

sorbetto alla ciliegia

 

In estate, quando l’afa si fa sentire, si ha spesso voglia di qualcosa di fresco. Giusto idratarsi bevendo l’acqua… ma, se di desidera qualcosa di più appagante, ricco di gusto e con meno calorie di un classico gelato, ecco scendere in campo il sorbetto.

Invitante e piacevolmente freddo, il sorbetto è una sorta di “gelato”, in genere alla frutta (ma c’è anche quello al caffè), preparato senza l’aggiunta di latte. Si può gustare come intermezzo tra una portata e l’altra, a fine pasto come dessert oppure per una rinfrescante pausa durante la giornata.

Oggi vi propongo il sorbetto alla ciliegia, una ricetta estiva e di facile realizzazione, l’unica seccatura è dover denocciolare le ciliegie ad una a una.

Ingredienti:

400 g di ciliegie
100 g di zucchero semolato
1 limone
500 ml di acqua

Preparazione:

In una pentola portate a ebollizione l’acqua con lo zucchero e un pizzico.
Lasciate bollire per un paio di minuti, mescolando, quindi spegnete il fuoco e lasciare raffreddare.
Nel frattempo lavate, asciugate e denocciolate le ciliegie. Frullatele in un mixer insieme al succo di un limone. Aggiungete lo sciroppo di zucchero e mixate ulteriormente, quindi versate il composto nella gelatiera (o in una fondina di metallo) e fatelo congelare in freezer per almeno un’ora, avendo cura di mescolare bene il sorbetto dopo 30 minuti.
Togliete dal freezer 5 minuti prima di servire in tavola e guarnire con foglie di menta o scaglie di cioccolato fondente.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER