La Valle in festa con la Sagra della Castagna a Paspardo

Caldarroste

 

Il centro storico di Paspardo, piccolo e antico borgo della Val Camonica, si accinge a ospitare la decima edizione della grande Sagra della Castagna, in svolgimento nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 Ottobre 2019. La castagna è un frutto molto antico, da sempre sfruttato dai popoli della montagna per l’alimentazione e il commercio, chiamato anche “Pane dei poveri” e da sempre presente nella cultura della Val Camonica.

L’iniziativa

La Sagra di Paspardo nasce per iniziativa del Consorzio della Castagna, nato nella primavera del 1996, e dell’Amministrazione Comunale. L’intento, ieri come oggi, è quello di promuovere un forte processo di rivalorizzazione di quel grande patrimonio sociale ed economico che rappresentano i castagni della Val Camonica, patrimonio spesso svalutato e dimenticato negli ultimi decenni e quindi da salvaguardare per riqualificare le aree montane.

Le specialità

Durante le due giornate il centro storico saranno allestiti stand gastronomici di prodotti tipici locali, che proporranno menù a base di castagne, a partire dai primi e i secondi per finire con i dolci, tra i quali il gelato alla castagna e il Pult e Lat, un piatto tipico di Paspardo a base di farina di castagne.

L’intrattenimento

Numerosi saranno anche gli appuntamenti con l’intrattenimento, tra i quali troviamo la Mostra Mercato, esibizioni di sculture e antichi mestieri, esposizione di attrezzi per la lavorazione delle castagne e del latte, tanta musica e animazione per i più piccoli. La giornata di domenica avrà come ospite speciale Edoardo Raspelli, uno dei più grandi gastronomi italiani, che si esibirà nello showcooking “Una castagna nel piatto” in collaborazione con l’Associazione Ristoratori della Val Camonica. Sarà inoltre possibile visitare il Mulino e l’essiccatoio presso il Consorzio della Castagna.


Rimani aggiornato sui prossimi eventi! 📨  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER