Sformato al formaggio di capra a freddo con salsa alle verdure

sformato-di-ricotta

 

Vi proponiamo oggi una ricetta originale, preparata con un eccellente tipicità del bresciano: il formaggio di  capra. Il nostro sformato sarà ottimo e digeribile, ricco di principi salutari. Il formaggio di capra è infatti noto per essere una miniera di fermenti lattici.

Non solo: il caprino è molto più digeribile rispetto al latte vaccino. Più magro e ricco di ferro, è composto da proteine e grassi che l’intestino assimila meglio. Un formaggio dietetico e salutare, prodotto in notevole quantità e diverse tipologie nelle valli bresciane.

Ecco qui la ricetta dello Sformato al formaggio caprino

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di formaggio di capra
80 gr di ricotta
50 gr di olive nere snocciolate
1 peperone
2 pomodori maturi
1 scalogno
olio extravergine di oliva
sale, pepe, basilico q.b.

Preparazione dello sformato al formaggio caprino

Come prima cosa, lavate e tritate basilico e olive. Foderate uno stampo con pellicola trasparente e distribuite sul fondo le olive tritate. In una ciotola, amalgamate formaggio caprino e ricotta. Unite quindi basilico, un pizzico di sale ed uno di pepe; amalgamate bene diluendo con un filo l’olio. Quindi versate nello stampo il composto ottenuto, premendo bene con un cucchiaio. Mettete in frigorifero per almeno 40 minuti.

Intanto, bisogna preparare la salsa. Quindi riducete scalogno e peperone a dadini. Soffriggete lo scalogno in una casseruola, unite il pomodoro ed il peperone, un pizzico di sale e uno di pepe e mezzo bicchiere d’acqua. Cuocete a fuoco lento e coperto per circa 30 minuti.

Finita questa fase, filtrate il composto e versatelo in una salsiera. Al momento di servire, capovolgete lo stampo sul piatto da portata e sformate il composto di formaggio. Staccate infine la pellicola e servite accompagnando con la salsa. Buon appetito!


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER