Buon Compleanno Slow Food Brescia!

30 anni Slow Food Brescia

 

Slow Food Brescia compie 30 anni! Era il 1987 quando Carlo Petrini, al ristorante Bit e Bacco di Rezzato, pose le basi per la nascita di Slow Food a Brescia. Per l’occasione, è stato creato un calendario ricco di eventi. Fra seminari, cene ed incontri, si potrà condividere insieme i valori di Slow Food. E brindare ad altri 100 di questi anni!

I Valori di Slow Food

L’associazione è da sempre in prima linea per difendere i valori di una filiera agro-alimentare ecosostenibile e delle piccole produzioni locali. Fondamentale è anche la funzione dei “Presidi”, che proteggono eccellenti tipicità “in via d’estinzione”.

Slow Food Brescia propone quindi, in omaggio a Jannacci, “30 anni senza andare fuori tempo“: una serie di iniziative volte a raccontare e rivivere l’esperienza e i risultati di Slow Food nel territorio bresciano, a partire dalla sua fondazione. Ma anche un’occasione per scoprire i gusti irrinunciabili dei piccoli produttori. E per gustare le specialità di quelle osterie che ancora oggi lavorano seguendo i principi tradizionali di qualità e genuinità.

Gli Incontri

Venerdì 10 febbraio si terrà una dimostrazione di caseificazione ai bambini della scuola primaria Calini, in via Nino Bixio a Brescia, a cura dell’azienda agricola Biobiò di Vobarno.

Lunedì 13 febbraio 2017 alle 18 saranno presentate le guide “Osterie d’Italia” e “Slow Wine” alla Nuova Libreria Rinascita; seguirà una cena all’Osteria Al Bianchi. Ad allietare la serata, l’accompagnamento musicale di “Pino e gli Erranti”.

Sabato 18 febbraio è in programma un confronto con gli allievi dell’ITAS Pastori sulla piattaforma di innovazione sociale Q-Cumber in relazione al settore della food governance nel contesto di un’azienda agricola lombarda.

Venerdì 24 febbraio, alle 18, avrà luogo l’incontro su cibo e salute “21 Grammi” seguito da un aperitivo.

Martedì 28 febbraio, alle 10, ci sarà un incontro con gli allievi dell’Istituto Mantegna sulla filiera del pane. L’incontro è aperto a soci Slow Food e finirà con un buffet a cura di allievi e insegnanti dell’Istituto.

Venerdì 3 marzo il Presidente nazionale di Slow Food Nino Pascale sarà a Brescia. Sono programmati incontri con gli studenti dell’Istituto agrario Pastori e dell’Università di Brescia. In serata, alle ore 20, Nino Pascale parteciperà, con i soci e gli amici di Slow Food, alla cena de “La Madia” di Brione.

Per informazioni scrivete a: segreteria@slowfoodbrescia.it , o telefonate al numero 348 2920921.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER