Valtènesi, successo per l’evento “I Giardini della Casa del Vino”

Sergio Delai e Antonio Goffi - I giandini alla casa del vino - Consorzio Valténesi

Valtènesi, successo per l’evento “I Giardini della Casa del Vino”: 38 le etichette eccellenti premiate al 15 ° Concorso Enologico Nazionale Valtènesi

All’agricola Sergio Delai di Puegnago il Trofeo Pompeo Molmenti per il miglior Chiaretto

A Scolari di Raffa il Premio Rosso dell’Anno dedicato alla memoria di Sante Bonomo

Un grande brindisi collettivo all’estate gardesana nell’auspicio di una stagione turistica positiva e di piena ripartenza: questo il messaggio lanciato ieri dal Consorzio Valtènesi nel corso dell’evento “I Giardini della Casa del Vino”, che ha tenuto banco in serata a Villa Galnica a Puegnago del Garda.

Tanti gli appassionati, i wine lover e gli addetti ai lavori che tra le 18 e le 23 hanno visitato in piena sicurezza i grandi spazi all’aperto della splendida sede vista lago del Consorzio Valtènesi.
Qui una serie di banchi d’assaggio gestiti da sommelier Onav hanno proposto un’ampia rappresentanza di vini dei produttori del Consorzio Valtènesi abbinati ai formaggi del caseificio Alpe del Garda di Tremosine. In degustazione le 99 etichette presentate al 15° Concorso Enologico Nazionale Valtènesi, solitamente ospitato nell’ambito della storica Fiera del Vino di Polpenazze del Garda: saltato nel 2020 causa pandemia, quest’anno è stato invece effettuato nonostante l’annullamento della Fiera.

Le degustazioni dei vini in concorso si sono svolte nei giorni scorsi: nel corso della serata si è svolta la cerimonia di consegna dei diplomi di Vino Eccellente alle 38 etichette (tra cui anche i San Martino della Battaglia, denominazione tutelata dal Consorzio Valtènesi) che hanno ottenuto un punteggio minimo di 85/100. Da una successiva selezione sono emersi anche i vincitori dei due premi solitamente assegnati durante Italia in Rosa a giugno e alla Fiera di Puegnago in settembre, manifestazioni che come la Fiera di Polpenazze sono state quest’anno annullate.

Il Trofeo Pompeo Molmenti per il miglior Chiaretto è andato al Riviera del Garda Classico Chiaretto Notterosa 2020 dell’azienda agricola Sergio Delai di Puegnago, mentre il Premio Sante Bonomo per il Rosso dell’Anno è stato attribuito al Riviera del Garda Classico Groppello 2019 delle Cantine Scolari di Antonio Goffi a Raffa di Puegnago.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER