• ITA
  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    Lo storico Ristorante Enrico VIII di Brescia è tornato a nuova vita

    Ristorante Enrico VIII Brescia - Ingresso

    Piatti classici della tradizione bresciana, prodotti tipici del nostro territorio, un ambiente caldo e familiare. Sono questi i tratti peculiari dell’Enrico VIII, storico ristorante bresciano, che ha riaperto i battenti  il 15 maggio scorso,  dopo un anno di chiusura, grazie alla volontà Alice Vecchi e Ervin Ceka. Coppia nella vita così come nella ristorazione, spinti dalla loro passione, hanno deciso di investire in uno dei locali da sempre simbolo dell’ospitalità e della buona cucina di casa nostra.

    In pieno centro, in un vicolo che fiancheggia, la splendida Piazza Paolo VI ed il Duomo, l’Enrico VIII è tornato a nuova vita grazie alla giovane chef bresciana ed a suo marito, maître e sommelier di comprovata esperienza.
    Abbiamo fatto due chiacchiere con Alice, 28 anni ed una passione per la cucina che nasce fin da giovanissima, quando a fianco della nonna, imparava i segreti della cucina bresciana.

    “Fin da bambina amavo stare in cucina, osservare ed aiutare mia nonna, mentre creava i piatti semplici e gustosi della nostra tradizione, per carpirne trucchi e segreti: una passione naturale che, terminati gli studi superiori, mi ha spinto a dedicare le mie capacità alla valorizzazione dell’enogastronomia del nostro territorio. Per questo anni fa abbiamo aperto tre negozi di alimentari a Villaggio Badia e Castegnato, con l’intento di vendere prodotti di nicchia e di qualità, con una notevole attenzione a quelli locali: frutta, verdura, salami e formaggi del territorio, oltre che piccola gastronomia”.

    Ristorante Enrico VIII Brescia - Crostini

    Poi la partenza per gli Stati Uniti, a promuovere la vera cucina italiana.

    “Proprio così, abbiamo vissuto parecchio tempo a Miami. Qui ho lavorato come chef ufficiale della Marina Militare a Miami Beach, oltre a specializzarmi con i catering e come chef a domicilio. Negli Usa abbiamo dato vita anche ad una startup per il food track, attualmente ancora attivo e gestita ancora da noi tramite personale in loco”.

    Brescia, tuttavia, vi mancava.
    “Sicuramente, per questo siamo tornati: avevamo bisogno di ritornare in Italia, dove tradizioni, cultura e profondità dei rapporti umani sono molto più radicati che negli Usa. Abbiamo, quindi, deciso di tornare a Brescia e di scegliere un locale storico, ideale per promuovere la nostra cucina e i prodotti del territorio lombardo

    Qual è la vostra filosofia di cucina ed ospitalità e quella del vostro locale?
    “Vogliamo proporre una cucina casalinga e tradizionale ma di qualità: un’attenzione particolare ai prodotti del territorio, salumi e formaggi di malga, pane e pasta fresca fatti a mano ed una proposta menù con protagonisti i piatti tipici del territorio. Vogliamo diventare punto di riferimento per chi ama la nostra cucina, proponendo oltre al menù alla carta, anche pranzi di lavoro e ricchi aperitivi ha concluso Alice.

    Ristorante Enrico VIII Brescia - Tartare

    “Anche per quanto riguarda la carta dei vini abbiamo scelto di proporre, soprattutto vini bresciani, come Franciacorta, Lugana, Botticino e Capriano, con qualche licenza per quanto riguarda vini lombardi e trentini ha ribadito Ervin, che da sommelier si è occupato della selezione enologica.

    Alice e Ervin vi aspettano per farvi trascorrere un pranzo o una cena in compagnia di buon cibo e buon vino… cosa aspettate!

    Diego Serino


    Enrico VIII
    Vicolo sant’Agostino 7a Brescia
    Tel3716731991
    È consigliata la prenotazione

     


    Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni!
    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


    Brescia a Tavola | Associazione Brescia a Tavola
    License Creative Commons CC
    P. Iva: 04489920985