ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Venerdì 14 Febbraio a Brescia | Déblocage del Chiaretto Valtènesi

Valtènesi Chiaretto

 

Il Valtènesi Chiaretto si prepara a tornare in tavola con il millesimo 2019, sul mercato come da disciplinare a partire dal giorno di San Valentino. Venerdì 14 Febbraio 2020, al Museo Diocesano di Brescia, dalle ore 18.00, appuntamento con il déblocage ufficiale della nuova vendemmia. Un grande evento gratuito aperto al pubblico offerto alla città dal Consorzio Valtènesi.

Saranno oltre 30 le cantine pronte a stappare e proporre in degustazione in assoluta anteprima i loro nuovi vini rosa in abbinamento ad assaggi di risotto al Valtènesi. Obiettivo della “Prima”: portare l’eccellenza rosa del Valtènesi nel cuore di Brescia grazie all’ospitalità di un’istituzione di grande prestigio culturale ed artistico come il Museo Diocesano, nel complesso monumentale di San Giuseppe.

Come da tradizione quindi, il rosé della riviera bresciana del Garda si ripresenta sul mercato con la nuova annata nel giorno di San Valentino, proponendosi come ideale brindisi alla festa degli innamorati. Oltre due milioni di bottiglie sono pronte per il lancio, in un grande evento pubblico aperto a tutti i cittadini con ingresso gratuito. Alle 18.00 ci sarà l’apertura degli stand per la cerimonia del déblocage, che avverrà alle 18.15. La cerimonia prevede che tutte le cantine partecipanti alla serata stappino in simultanea la prima bottiglia di Chiaretto dell’anno alla presenza del presidente del Consorzio Valtènesi Alessandro Luzzago. Dalle 18.30 via ai brindisi alla nuova annata.

L’ormai tradizionale appuntamento con il déblocage del nuovo millesimo inaugura ufficialmente la collaborazione tra Consorzio Valtènesi ed il Festival LeXGiornate, il cui direttore artistico Daniele Alberti curerà regia ed allestimento della serata. Il mondo della musica e del vino si uniscono con l’intento di “interpretare” l’anima dei vini rosa partendo dai cinque parametri della creatività. Per questo è stato disegnato un percorso in diverse tappe fra Brescia e la Riviera del Garda, dove la poesia del vino si fonderà con la magia della musica, aprendo nuovi orizzonti. Il tutto cominciando proprio dalla ‘Prima del Valtènesi’ del 14 febbraio al Museo Diocesano, dove verrà creata un’installazione luminosa e musicale di grande effetto.

 

ATTENZIONE APPUNTAMENTO DI LAZISE ANNULLATO !

 

L’appuntamento successivo è già fissato per il 8 e 9 marzo alla Dogana Veneta di Lazise (Vr) con l’Anteprima del Chiaretto, un grande banco d’assaggio con la partecipazione congiunta dei produttori di Valtènesi Chiaretto e Chiaretto di Bardolino.

La Dogana Veneta di Lazise accoglie infatti la dodicesima edizione dell’Anteprima del Chiaretto. Il Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino e il Consorzio Valtènesi, in collaborazione con il Syndicat Viticole de l’Appellation Tavel e con il comune di Lazise, portano in riva al lago di Garda 80 produttori con circa 120 vini rosa per presentare l’l’annata 2019 del Chiaretto di Bardolino, del Tavel e del Valtènesi insieme con le annate precedenti.

La due giorni dedicata ai vini rosa gardesani e francesi prevede l’apertura al pubblico domenica 8 marzo dalle 10 alle 18 e il lunedì 9 marzo dalle 14 alle 18.

Per informazioni potete visitare www.anteprimachiaretto.it


Brescia a Tavola non è l’organizzatore dell’evento ma si occupa unicamente della sua diffusione. Per maggiori informazioni vi preghiamo di contattate l’ente organizzatore.


Rimani aggiornato sui prossimi eventi! 📨  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Infoline
895.895.0068


Privacy policy - Cookie policy
è un progetto di Officina Creativa srl
Licenza Creative Commons CC
P. Iva: 02597460985