Brasato d'asino
Il Brasato d’asino è un caldo piatto invernale della tradizione bresciana, ottimo da accompagnare con della buona polenta fumante. Si tratta di un piatto insolito e molto apprezzato dai buongustai.
Ecco qui la ricetta.

Ingredienti:
1 kg. di polpa d’asino
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
1 spicchio d’aglio
5 chiodi di garofano
2 bicchieri di vino rosso robusto
100 gr. di burro
sale e pepe q.b.
farina
brodo

Preparazione:
Praticate dei taglietti nella carne e inseritevi i chiodi di garofano. Infarinate leggermente la carne. Sciogliete il burro e rosolatevi bene la carne. Tagliate a pezzi grossolani la verdura. Unite la verdura e l’aglio alla carne e bagnate con il vino. Coprite il tegame con un coperchio e cuocete, girando di tanto in tanto il brasato per 4 ore a fiamma bassissima.

Bagnate con il brodo l’asino durante la cottura, ogni volta che il sugo si stringe troppo. Togliete la carne dall’intingolo e conservatela in caldo. Passate al setaccio il fondo di cottura e rimettetelo sul fuoco fino a farlo addensare. Tagliate a fette il brasato e mettetelo nel tegame con il sugo per pochi minuti. Servite subito in tavola accompagnando con patate bollite o una buona polenta.