Piccione farcito alla bresciana
Il Piccione farcito alla bresciana è una variazione sul tema del piccione arrosto in tegame o al forno, preparato in tutta l’area padana.  La preparazione bresciana, si distingue però dalle altre per il ripieno. La farcia ha infatti una nota gustativa leggermente amarognola apportata dalle mandorle. Ecco qui la ricetta.

Ingredienti per 6 persone
3 grossi piccioni
1 uovo
2 mandorle amare
100 gr di burro
35gr di formaggio grana grattugiato
40gr di pane grattugiato
45gr olio extra vergine di oliva
35gr di cipolla
1 rametto di rosmarino
100ml di vino bianco
1 mestolo di brodo
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione
Si puliscono e si fiammeggiano i piccioni conservando i fegatini, in una padella si fà rosolare la cipolla tritata con 30 gr di burro e i fegatini tritati.
Si toglie dal fuoco e in una terrina si impasta assieme il pane grattugiato, l’uovo, le mandorle, il formaggio e il brodo,
si regola di sale e pepe e si lascia riposare per mezz’ora.
Si riempiono i piccioni con il composto, si cuciono, si dispongono in una pirofila con l’olio il restante burro e il rametto di rosmarino.
Metterli in forno già caldo a 180°C e portarli a cottura bagnandoli ogni tanto con il vino.