Risotto alla vaniglia con scampi

 


Una variazione sul tema del risotto. Questa volta una ricetta creativa con un ingrediente inusuale, la vaniglia, che addolcisce e stempera il gusto salmastro degli scampi.

Ingredienti:
Scampi
Scalogno
Sedano
Un baccello di vaniglia
Parmigiano reggiano
Burro
Bisque di scampi

Preparazione:
Staccare la testa degli scampi e preparare un brodo insieme allo scalogno, al sedano e alla carota.
Nel frattempo mettere a cuocere il riso e aggiungendo 2 mestoli di brodo.
Tagliare a metà un baccello di vaniglia e aggiungere al riso i semi, continuare la cottura aggiungendo il brodo.
A fine cottura mantecare con un po’ di burro ed una manciata di parmigiano reggiano fecendo amalgamare bene gli ingredienti.
Impiattare il riso aggiungendo due cucchiai di bisque di scampi (*) e qualche pezzetto di polpa cruda di gamberone.

 

(*) La bisque di scampi è un brodo concentrato, dal sapore molto inteso e gustoso, che si realizza con gli scarti (gusci e teste) di gamberi e crostacei e viene utilizzato in cucina come base – fondo, per insaporire salse, zuppe, risotti e paste a base di pesce.

 

La ricetta anche in video