Agli Oscar della Ristorazione di Parigi premiato lo Chef bresciano Riccardo Camanini

Chef Riccardo Camanini del Lido84

 

A Parigi, ai World Restaurant Award, la ristorazione bresciana colleziona un prestigioso successo con il premio assegnato a Chef Riccardo Camanini del Lido84 di Gardone Riviera.

L’importante riconoscimento gli è stato attribuito nella categoria “House Special” per un piatto italiano già famoso, reso ancora più unico dalla sua personale interpretazione: la Cacio e pepe cotta in vescica di maiale.

La cerimonia, in stile notte degli Oscar, si è svolta lunedì 18 febbraio a Parigi, una serata spettacolare che ha visto riuniti sotto lo stesso tetto le menti culinarie migliori del mondo.

A sorpresa Chef Camanini si è sentito chiamare sul palco per ritirare l’ambito premio. Una legittimazione fortemente voluta dal super-critico gastronomico Andrea Petrini e Joe Warwick (food writer britannico molto noto e già tra i fondatori dei 50Best).

I premi assegnati in questa edizione dei World Restaurant Award segnano un cambio di tendenza. L’intenzione è quella di allargare lo sguardo sul mondo della gastronomia senza dover celebrare necessariamente il “fine-dining”. Quindi non più solo ristoranti eleganti e cibo raffinato ma un modo diverso di interpretare lo stare a tavola fuori casa che tenga conto anche della sostenibilità del progetti e di nuove formule di ristorazione.

In nostri complimenti dunque vanno a Chef Riccardo Camanini che fa brillare la Ristorazione Bresciana nel cielo d’oltralpe.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER