Il matrimonio fra Lago d’Iseo e Valcamonica si celebra alla Trattoria Glisenti

casoncelliVi proponiamo oggi una ricetta gentilmente offerta dalla chef Marzia Glisenti della Trattoria Glisenti, situata sulle incantevoli sponde del Lago d’Iseo a Vello di Marone, che dal 1890 è gestita con dedizione e passione dall’omonima famiglia.

La storia secolare di questa trattoria si intreccia con le grandi tradizioni gastronomiche del territorio, ovvero la pesca di lago. I pescatori locali consegnano quotidianamente il pesce pescato, che rappresenta uno degli ingredienti principali della cucina di Glisenti. La freschezza e l’alta qualità delle materie prime, unite all’amore per i prodotti locali.

Nell’intento di valorizzare al massimo le tipicità del territorio di Lago di Iseo e Valcamonica, realizzando una deliziosa comunione fra lago e monti, la Trattoria Glisenti dedicherà ai pregiati marroni camuni un menù a tema dal 24 al 30 ottobre, che comprenderà:

Tortino alle castagne e trota affumicata con crema al silter e miele di castagno | Trattoria GlisentiEntrée:
“Castagne all’Olio Extravergine di Vello”
Antipasto:
“Tortino alle Castagne con Trota affumicata Salsa al Silter Miele di Castagno”
Primo: “
Casoncelli alla Castagna Bottarga di Coregone e Fatulì”
Secondi:
“Salmerino cotto a bassa temperatura Crema di Castagne Erbe aromatiche”
Dessert: “
Praline alle Castagne Cioccolato Fondente Cannella”

Vi alleghiamo quindi la ricetta dei Casoncelli alle Castagne.

Ingredienti per 4 persone:

Per i casoncelli:
Uova
Farina di grano duro

Per il ripieno:

Castagne ½ chilo
Mezza cipolla
Trito di erbe aromatiche a piacere (rosmarino, timo, basilico…)

Per condire:

Fatulì
Bottarga di ravanello

Preparazione:

Per prima cosa, preparare l’impasto dei casoncelli con l’impasto di grano duro e uova. Nel frattempo, sbucciare e cuocere le castagne. Quando saranno pronte, scolarle e metterle a soffriggere insieme alla cipolla. Lasciare quindi raffreddare il composto quando sarà omogeneo.

Impastare il composto insieme al trito di erbe aromatiche e comporre quindi i tortelli, che saranno soltanto da cuocere. Una volta nel piatto, si possono condire con una spolverata di fatulì e bottarga di coregone.

Buon appetito!

Trattoria Glisenti  | Marone – Via Provinciale, 34 
Tel 030.2072467

BaT