Estate è tempo di gelato alla frutta… facciamolo in casa!

Gelato alla Pesca

 

Estate stagione di gelati. Ormai si mangiano tutto l’anno, ma se vi piace quello con la frutta fresca sicuramente questo è il periodo giusto per togliersi tutte le voglie.
Presto saranno mature le pesche di Collebeato e quindi quale momento migliore per preparare con le vostre mani un gelato proprio alla pesca. Non importa se non avete la gelatiera, il risultato sarà buono in ogni caso.

Questa ricetta rappresenta la base in un qualsiasi gelato alla frutta, quindi la potete utilizzare anche con un altro tipo di frutta fresca.
Fare il gelato alla frutta in casa è molto facile, oltre ad essere buono e genuino, è molto utile per avere sempre a portata di mano un dessert nel caso di un ospite inaspettato. Come avviene per la marmellata, anche per il gelato, si può riutilizzare la frutta troppo matura che sarebbe destinata ad altra sorte.

Numerosi tipi di frutta, tendono ad ossidarsi e a diventare scuri quando si pastorizza il composto, per evitarlo sono sufficienti due semplici accorgimenti: incorporare nel composto il succo di un limone prima della pastorizzazione ed una volta fatto salire di temperatura raffreddarlo velocemente immergendolo in acqua e ghiaccio.

Ecco dunque la ricetta base del gelato alla frutta, in questo caso la pesca

Ingredienti

500 g pesche gialle mature (peso della polpa)
140 g zucchero semolato
320 g latte intero
80 g panna fresca (oppure yogurt greco per la versione light)
succo di un limone

Preparazione

Lavate, tagliate a pezzettoni le pesche togliendo anche il nocciolo e mettetele in una casseruola capiente con lo zucchero, il succo di limone, il latte, e la panna.
Frullate tutto con un minipimer o un frullatore fino ad ottenere una crema, mettetela su fuoco medio e portate il composto alla temperatura di 85°C. Prima che inizi a bollire spegnete il fuoco.
Preparate una ciotola di acqua fredda con del ghiaccio (le tavolette o i cubetti), immergetevi una brocca alta e stretta, versatevi il composto di pesche passando da un colino per filtrarlo dalle bucce e fate scolare tutta la polpa nella brocca.

Mantecatura

Lasciate il composto in frigo per almeno 6 ore, poi mettetelo nella gelatiera per 20-30 minuti fino a quando raggiunge una consistenza cremosa.

Se avete il bimby: Mettete il composto in congelatore per almeno 6 ore poi mettetelo nel bimby e frullate con il tasto turbo fino a quando diventa una crema.
Se non avete la gelatiera: Mettete il composto in una vaschetta nel congelatore (dopo il riposo di 6 ore in frigo), ogni tanto andate a mescolarlo in modo da incorporare aria. Mescolate almeno 5 volte ogni 30 minuti.