Il Pandolce di Natale: un dolce genuino da riscoprire

Pandolce di Natale

 

In questo periodo dell’anno appena si mette piede in un supermercato si viene sovrastati da “muraglie” di scaffali stracolme di dolci di ogni tipo. Una sovrabbondanza di quantità a cui non sempre corrisponde altrettanta qualità. Certo è che numerosi dolci di fine pasto vengono proposti a prezzi davvero convenienti e rappresentanouna vera tentazione.

Il Pandolce di Natale

Però, a conti fatti, la soddisfazione di aver scelto gli ingredienti e preparato con le nostre mani un dolce da servire per le feste non ha prezzo. Ecco dunque la ricetta del Pandolce di Natale: è un dolce genuino e dal sapore familiare. Profumato e senza conservanti è arricchito dalla frutta secca e dal cioccolato a pezzi, piacerà a tutti. Appartiene alle nostre tradizioni natalizie e merita di non essere dimenticato.

Ingredienti

500 g Farina 00
30 g Lievito di birra
200 g Zucchero
100 g Burro
Latte 2 cucchiai
100 g Uvetta
100 g Pinoli
200 g Mandorle
200 g Canditi
100 g Fichi secchi
300 g Marmellata
100 g Cioccolato a pezzi
50 g Cacao
un pizzico di sale

Preparazione

Tritate grossolanamente la frutta secca, i fichi e il cioccolato.
Lavorate e amalgamate bene insieme tutti gli ingredienti in modo da avere un impasto elastico ed omogeneo, che lascerete per almeno 1 ora e mezzo a lievitare coperto da un panno pulito in un luogo asciutto e non esposto a correnti d’aria.

Foderate la placca del forno con carta da forno, adagiatevi il pane di Natale, cuocete in forno caldo 180 °C per circa 30 minuti o fino a quando la superficie è dorata.

Sfornate il Pandolce di Natale lasciatelo raffreddare e degustatelo anche dopo qualche giorno.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER