La ricetta della Tinca al Forno dell’Antica Trattoria del Gallo

Antica Trattoria del Gallo di Clusane d'Iseo
Tinca al forno 

Il mese è quello giusto, quello in cui si celebra il piatto clusanese per eccellenza: la Tinca ripiena al forno con polenta. Per chi non lo sapesse  dopo una lunga contesa con Iseo, Clusane si è aggiudicata l’ambito riconoscimento DE.CO. proprio per questa tipica ricetta.

E a Clusane, quando si parla di Tinca al Forno, difficile non pensare all’Antica Trattoria del Gallo

E così abbiamo chiesto allo chef  dell’Antica Trattoria del Gallo di Clusane i rivelarci la sua ricetta per la Tinca al Forno.  La riportiamo qui di seguito… se però non avete voglia di mettervi ai fornelli la potete gustare direttamente al Ristorante!

Ingredienti per 4 persone:

4 tinche di almeno 300 gr.
300 gr. di Grana Padano 24 mesi
300 gr. di pangrattato
prezzemolo
alloro
droghe alimentari (cannella, noce moscata, pepe e chiodi di garofano)
olio extravergine di oliva DOP del Sebino
300 gr. di burro (oggi quantità inferiori)
sale qb

Preparazione della Tinca al forno:

Aprire le tinche sulla schiena e pulirle. Mescolare il pangrattato con il Grana Padano e insaporire il ripieno con un pizzico di droghe e sale; distribuirlo all’interno dei pesci e passarne un po’ anche all’esterno.

In una teglia di terracotta mettere quattro fiocchetto di burro, l’olio, una presina di “droghe”, mettere sul fondo qualche foglia di alloro e olio fino a coprire l’intera superficie. Quindi posare le tinche, passate in precedenza esternamente nello stesso ripieno, e aggiungere un mestolo d’acqua e cuocere in forno con il ripieno asciutto a 180°C per circa 60 minuti.
Servire con polenta soda e fumante, cotta a lungo in un paiolo di rame e tagliata a filo.
In abbinamento è indicato il Vino Terre di Franciacorta Rosso.

Vi  ricordiamo che dal 13 al 16 luglio 2020 a Clusane d’Iseo ci sarà la 39esima edizione della Settimana della Tinca al Forno.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER