La “via dei formaggi” in Alto Garda e Val Sabbia… sapori on the road!

Formaggella di Tremosine

 

Le terre dell’Alto Garda e la Val Sabbia offrono numerose opportunità, agli amanti dell’enogastronomia, per scoprire e godere di prodotti unici e squisiti. Sono molteplici gli itinerari del gusto che è possibile percorrere in queste terre accoglienti e ricche di bellezze naturali. Oggi vogliamo consigliarvi un’autentica “via dei formaggi”, una breve gita fra paesaggi e borghi storici che vi guiderà verso le tipicità casearie più rappresentative del territorio.

Il nostro viaggio on the road inizia sulle rive del Garda, a Tremosine, posto sullo sperone di roccia che sovrasta il Garda. In quest’area ha origine la celebre Formaggella di Tremosine, morbida e fragrante, il cui gusto delicato e vagamente erbaceo richiama i prati montani in cui viene prodotta.

Proseguiamo idealmente sulla via dei formaggi nella zona di Valvertino, ove troviamo uno dei formaggi più caratteristici dell’Alto Garda, ovvero il Tombea: si tratta di un formaggio stagionato realizzato a partire da latte vaccino di razza bruna, di crosta marrone e pasta giallo intenso. Presidio Slowfood, presenta un gusto sapido e speziato, leggermente piccante.

Lasciandoci sulla destra il Lago d’Idro, troviamo poi i comuni gemelli di Pertica Bassa e Pertica Alta, intorno ai quali è possibile reperire formaggi di capra e di malga di primissima qualità. Il formaggio caprino in particolare è una specialità della provincia di Brescia, che dalla Bionda alla Camosciata regala caprini inimitabili e molto apprezzati anche all’estero.

Saliamo infine sui pascoli d’alpeggio, nei pressi di Bagolino. Qui, oltre all’aria pura e incontaminata, ai magnifici profili montani e al fascino medievale del centro storico, si può assaggiare il Bagoss, formaggio noto fin dal 1500, anch’esso presidio Slowfood. Questo prodotto eccezionalmente strutturato e complesso è celebre per il suo sentore di zafferano; il persistente aroma di noce e castagno preannuncia il gusto intenso e penetrante che lo rende ideale in abbinamento con del buon miele montano e un calice di Franciacorta Rosso.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER