• ITA
  • ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

    “Massari” è anche una Legge dello stato che riconosce ufficialmente i mestieri di pasticcere, chef e artigiano del cibo

    Dal ministro dell’agricoltura Francesco Lollobrigida in onore del maestro pasticcere Iginio Massari, riconosce ufficialmente i mestieri di pasticcere, chef e artigiano del cibo

     

    Iginio Massari

     

    L’11 Aprile 2024 è una data storia per il mondo del cibo italiano perchè il Senato della Repubblica ha dato il via libera al disegno di legge per il riconoscimento “Maestro dell’arte della cucina” destinato ai grandi professionisti del food in Italia.

    La “Legge Massari” è un disegno di legge che istituisce lo status di Maestro dell’Arte Culinaria Italiana, un riconoscimento conferito agli artigiani del cibo che si sono distinti e si distingueranno nel nostro paese.  Il disegno di legge ha ricevuto il via libera da Palazzo Madama quasi all’unanimità.

    E’ destinata a pasticcieri, cuochi e artigiani del cibo al pari di quanto già in vigore in altri Paesi (in Francia, ad esempio, lo stesso titolo viene dato al grande maestro della cucina). I requisiti per richiedere la certificazione includono il completamento di diversi anni di formazione e almeno 15 anni di esperienza professionale riconosciuta nel settore di riferimento.

    Il premio prevede una medaglia di bronzo con lo stemma della Repubblica Italiana e con una dicitura alla categorie di appartenenza

    “Maestro dell’Arte della Gelateria Italiana”
    “Maestro dell’Arte della Pasticceria Italiana”
    “Maestro dell’Arte della Gelateria Italiana”

    Il Maestro Pasticcere, e amico, Iginio Massari è il padre putativo della legge la cui richiesta risale a ben 27 anni fa. Iginio Massari – da tempo ambasciatore indiscusso del cibo italiano nel mondo – presiederà la giuria di professionisti che assegnerà i riconoscimenti. Verrà a tal fine istituita una commissione di professionisti del settore presieduta da Iginio Massari.

     


    Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni!
    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


    Brescia a Tavola | Associazione Brescia a Tavola
    License Creative Commons CC
    P. Iva: 04489920985